Il nuovo servizio di invio di messaggi di testo automatizzato può contribuire a combattere l'epidemia dell'opioide

Un nuovo servizio di invio di messaggi di testo automatizzato può porre freno l'abuso dell'opioide e diminuire la probabilità della ricaduta mentre il trattamento però diminuente costa, secondo i ricercatori alla scuola di medicina e a Epharmix dell'università di Washington, una st Louis - società digitale basata di salubrità.

Il servizio fornisce i messaggi di testo e le telefonate automatizzati ai pazienti che sono trattati per dipendenza dell'opioide. Tali messaggi chiedono a pazienti se stanno ritenendo GIUSTI o stanno lottando con la ricaduta potenziale. I pazienti anche possono attivare un pulsante antipanico per guida immediata.

Tempo risparmiato dai pazienti di video con le diverse telefonate e le nomine possono sistemare in persona i costi medici e permettere ai lavoratori di sanità di curare più pazienti senza carichi di lavoro più pesanti d'aumento.

I risultati di piccolo studio sono pubblicati il 17 aprile 2018, in catalizzatore di NEJM, una pubblicazione di New England Journal del gruppo della medicina.

“C'è un bisogno urgente di indirizzare la crisi dell'opioide nei nuovi modi potenti,„ ha detto l'autore senior dello studio, il som di Avik, uno studente di MD/PhD all'università di Washington. Il som, che ha completato il suo dottorato nell'assistenza tecnica biomedica e riceverà la sua laurea medica a maggio, contribuito a sviluppare la tecnologia come capo ispettore sanitario a Epharmix, una società digitale di invio di messaggi di testo di salubrità lui ha fondato con i compagni di classe nel 2015. La società crea le tecnologie mobili puntate su gestendo i termini cronici quali il diabete, la depressione e l'ipertensione.

“Con l'epidemia dell'opioide, tempo è dell'essenza a causa di quanto si è sviluppata rapidamente e le vite che sono perse,„ Som ha detto.

Quasi 100 persone muoiono ogni giorno dovuto le dosi eccessive dell'opioide, secondo il centri per il controllo e la prevenzione delle malattie. Una classe altamente inducente al vizio di droghe, opioidi include gli antidolorifici di prescrizione, l'eroina ed il fentanil.

La tecnologia mobile è destinata per completare la terapia comportamentistica conoscitiva, i servizi di sostegno ed altri trattamenti puntati su combattendo la dipendenza dell'opioide. “Questo non è destinato per sostituire i programmi importanti o contatto personale fra i pazienti ed i fornitori,„ Som ha detto. “Piuttosto, è uno strumento supplementare che è accessibile ed immediato. Non richiede le misure costose e che richiede tempo quali i centri di sostanza-abuso di apertura ed il personale nuovo di formazione e di noleggio.

Il 21 paziente nello studio ha cominciato a usando il servizio texting alla fine del 2016 come componente del loro trattamento alla sanità della famiglia Preferred, un'organizzazione a livello comunitario a St. Louis che offre il trattamento per abuso di sostanza.

I dati raccolti via il servizio di invio di messaggi di testo hanno trovato quello ai tempi dell'iscrizione, nove pazienti (43 per cento) hanno riferito l'uso di abuso di sostanza nei tre giorni precedenti e nove pazienti (43 per cento) non hanno riferito uso, mentre rimanere non ha risposto. Dopo tre mesi, la metà del 21 paziente totale non ha riferito uso della sostanza, mentre il numero di usando dei pazienti è caduto a due (10 per cento). I ricercatori non possono attribuire solamente la tendenza positiva al app ma che hanno detto che i dati sono incoraggianti.

“Gli utenti dell'opioide affrontano i forti stimoli a ricadere a causa della potenza inducente al vizio della droga,„ Som ha detto. “Di conseguenza, i lavoratori di sanità lottano per tenere i pazienti impegnati.„

I pazienti ed i badante hanno riferito che hanno preferito la facilità e la familiarità della comunicazione del messaggio di testo. “Texting è conveniente, immediato e nonjudgmental,„ Som ha detto. “Ha stato bene ad una parte integrante di come comunichiamo nella società. I pazienti hanno riferito ritenere di più connessi ai fornitori di cure mediche.„

Il servizio include “un pulsante antipanico„ per i pazienti che affrontano la ricaduta o l'altra salubrità lotta. Una volta che il bottone è attivato, i lavoratori di sanità telefonano i pazienti e forniscono risorse di consiglio, programmando per in persona le nomine e o altre.

Ulteriormente, i testi permettono che i badante riflettano i pazienti giornalmente con le domande automatizzate come “vi fanno utilizzare nell'ultimo giorno?„ e “abbiavi ha avuto stimoli ad usare?„ Pazienti che hanno riferito le domande automatizzate di seguito ricevute lottare che hanno classificato il loro rischio per la ricaduta come alta, moderata o il minimo. Allo stesso tempo, i lavoratori di sanità sono stati avvisati per intervenire immediatamente.

“I fornitori di cure mediche possono essere dinamici,„ Som ha detto. “È così tanto più potente porre freno la tentazione e rompere il ciclo prima della ricaduta piuttosto che fornendo il trattamento solo dopo che l'evento ha accaduto.„

I pazienti nello studio erano su Medicaid e determinato si erano accresciuti più di $20.000 nei costi medici relativi ad abuso di sostanza e ad altre emissioni di salubrità. I ricercatori hanno calcolato annualmente che i costi del per-paziente per i servizi del badante specifici a cura in relazione con la dipendenza avrebbero caduto 19 per cento, da $926 a $753.

I costi diminuiti dal risparmio di tempo del personale sono stati attribuiti al servizio texting, permettendo a seguito paziente più efficiente e migliore all'ottimizzazione per fornire il trattamento ai pazienti giusti. “Le riduzioni dei costi potrebbero essere realizzate con questo strumento mentre la dipendenza dell'opioide continua ad aumentare ed i badante sempre più stanno chiedendi di gestire i pazienti supplementari,„ hanno detto il primo autore dello studio, la Giordania Feltes, un ricercatore di Epharmix e uno studente di medicina del secondo anno alla Saint Louis University.

Ulteriori studi permetteranno che i ricercatori esaminino la strategia di invio di messaggi di testo in un più grande gruppo paziente e meglio che misurano il risparmio potenziale nel finanziamento di Medicaid e nei costi relativi.

“Nel mezzo di questa emergenza nazionale, è critico che i pazienti ed i fornitori hanno chiaro, canali aperti di comunicazione per attenuare l'effetto devastante della crisi dell'opioide,„ ha detto Ross, MD, decano di socio per diversità e un professore di medicina all'università di Washington. Mentored i ricercatori come ricercatore principale per Epharmix.