Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Studi i punti ai nuovi trattamenti per gli stati incurabili delle viscere

I trattamenti per gli stati incurabili delle viscere possono essere un punto più vicino seguendo la scoperta di una molecola chiave connessa con le fiammate di malattia.

I ricercatori dicono le guide d'individuazione per spiegare la causa fondamentale dei disordini quali il morbo di Crohn e la colite ulcerosa.

La scoperta ha potuto anche piombo alle nuove prove per aiutare medici a riflettere lo stato dei pazienti ed ad aiutarli per adattare di conseguenza i trattamenti.

La malattia di viscere infiammatoria - o IBD - comprende il morbo di Crohn e colite ulcerosa ed influenze intorno a 300,000 persone nel Regno Unito. Le cause di questi disordini sono sconosciute e non c'è corrente maturazione.

Gli scienziati all'università di Edimburgo hanno cercato i fattori che potrebbero essere associati con le fiammate di malattia provando i campioni di sangue quasi da 100 persone con IBD.

Hanno scoperto i frammenti minuscoli di DNA nei campioni di sangue dei pazienti, che erano a mala pena presenti affatto in campioni dalla gente che non ha avuta le malattie.

Queste molecole - mtDNA chiamato - solitamente sono trovate imballate all'interno delle fabbriche di energia trovate dentro tutte le cellule umane, chiamate mitocondri.

I mitocondri sono strutture cellulari minuscole che hanno disceso da un tipo antico di batteri. A causa di questo, hanno DNA simile ai batteri moderni del giorno.

In gente in buona salute, quando i mitocondri sono nocivi, il mtDNA è riciclato sicuro ed eliminato dall'ente.

Questi trattamenti non funzionano correttamente nella gente con IBD, tuttavia, che permette al mtDNA di colare dall'intestino commovente nella circolazione sanguigna.

I ricercatori dicono che questo inganna il sistema immunitario nel pensiero là è un'infezione e una risposta infiammatoria segue. L'infiammazione danneggia i tessuti altrimenti sani ed è la causa dei sintomi di IBD.

La gente con la malattia più severa ha avuta i livelli elevati di mtDNA nel loro sangue, lo studio trovato. Ciò suggerisce che la molecola potrebbe servire da indicatore utile riflettere la progressione di malattia ed aiutare medici a prescrivere le terapie appropriate.

La ricerca, pubblicata nelle malattie di viscere infiammatorie del giornale, è stata costituita un fondo per da Crohn & colite Regno Unito ed il Consiglio di ricerca medica.

Il Dott. Gwo-Tzer Ho, che piombo lo studio all'università di centro del MRC di Edimburgo per la ricerca di infiammazione, ha detto: “Ora stiamo studiando come bloccare queste molecole dall'avviamento dell'infiammazione, nella speranza di sviluppare le nuove terapie per impedire le fiammate di malattia e per accelerare il ripristino paziente dopo un attacco.„