Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I nuovi punti culminanti di indagine devono affinchè formazione e l'istruzione della BV assicurino la cura adeguata

L'indagine nazionale rivela l'esigenza della più discussione per quanto riguarda i rischi connessi con l'infezione più comune, ma spesso compresa male, vaginale

I trattamenti correnti di tatto dei professionisti di sanità per la BV sono difficili affinchè i pazienti aderiscano a

Il lupino Pharmaceuticals Inc., la consociata interamente di proprietà degli Stati Uniti del lupino limitata, dedicata a consegnare i farmaci di alta qualità si è fidato di dai professionisti di sanità (HCPs) e dalle donne attraverso molte aree del trattamento, partnered con l'associazione nazionale dei professionisti dell'infermiere nella salubrità delle donne (NPWH) per eseguire un'indagine online nazionale di 301 HCPs (OB/GYNs compreso e NP/PAs) che curano le donne con il vaginosis batterico (BV). I risultati dall'indagine nazionale sottolineano la necessità per il paziente migliore e la comunicazione di HCP di istruire sulla BV e sui fattori di rischio associati come pure le ragioni per la mancanza di aderenza alle terapie correnti e l'esigenza di nuove opzioni del trattamento per la circostanza.

La BV è l'infezione ginecologica più prevalente negli Stati Uniti fra le età delle donne 14-49 sebbene la circostanza vada spesso undiagnosed. Se lasciato non trattato, la BV può aumentare il rischio di contratto delle malattie sessualmente trasmesse, compreso clamidia, la gonorrea, herpes, trichomoniasis e HIV, aumenti il rischio di malattia infiammatoria pelvica (PID), che può pregiudicare la fertilità, o può piombo alla nascita ed al basso peso alla nascita prematuri.

Secondo l'indagine nazionale:

  • Meno che la metà di HCPs (48 per cento) dicono che la maggior parte dei loro pazienti conoscono che cosa la BV è.
  • La maggior parte del stato di HCPs (88 per cento) che i pazienti confondono spesso la loro BV un'infezione di lievito.
  • La maggior parte di HCPs (61 per cento) crede che alcuni pazienti non discutano tutti i loro sintomi della BV.
  • Quasi tutto il HCPs (94 per cento) dice che se i loro pazienti con la BV non chiamano o non programmano una nomina di seguito, ammettono tutto è bene.

“la BV è l'infezione ginecologica più comune in donne dell'età riproduttiva e può aumentare il rischio di conseguenze gravi di salubrità se lasciato non trattato. dovuto i rischi seri connessi con la BV, la diagnosi ed il trattamento rapidi devono essere una priorità,„ ha detto il gay Johnson, CEO di NPWH. “Questi risultati di indagine riaffermano l'importanza di un dialogo aperto fra i professionisti ed i pazienti per quanto riguarda la BV per assicurare la cura adeguata.„

I risultati dell'indagine rivelano che circa un terzo (30 per cento) del tatto di HCPs le terapie disponibili correnti per la BV è molto difficile da completare. Una volta interrogate riguardo alle ragioni per le quali i pazienti non hanno aderito alle terapie orali, la maggior parte delle ragioni comuni fornite da HCPs erano che i sintomi riordinati, in modo dall'uso interrotto pazienti (80 per cento), il paziente hanno dimenticato di catturare il trattamento (56 per cento), paziente stavano avvertendo gli effetti secondari (55 per cento), o il paziente ha voluto bere l'alcool (54 per cento), alludente ai trattamenti orali correnti quale limitano l'ingestione di alcol. Per coloro che non ha aderito ai trattamenti intravaginali, una delle ragioni più comuni celebri da HCPs era che erano troppo sudici per continuare (71 per cento).

“la BV, un'infezione comune fra le donne dell'età di gravidanza, è associata con molte altre circostanze che pregiudicano la sua salubrità. Con soltanto i 50 per cento stimato delle donne che catturano un corso del trattamento completo, i fornitori di cure mediche dovrebbero considerare tutte le opzioni quando vedono una donna con la BV,„ ha detto Paul Nyirjesy, il MD, professore dell'ostetricia & della ginecologia all'istituto universitario di Drexel University di medicina in Filadelfia, PA del trattamento.