Studio: La gente che non mostra sintomi probabilmente per essere fonte primaria di dengue

La gente che non mostra virtualmente sintomi è probabile la fonte primaria di dengue, secondo la nuova ricerca pubblicata negli agenti patogeni di PLOS. Quasi 400 milione di persone ogni anno sono infettati con il virus di febbre rompiossa, che è trasmesso attraverso le zanzare.

Lo studio stima che più di 80 per cento delle infezioni virali di febbre rompiossa siano attribuibili alle persone con delicato a nessun sintomi che non cercano il trattamento da un medico. Lo studio egualmente indica che quasi un quarto della trasmissione del virus di febbre rompiossa è il risultato delle zanzare che mordono quelle già infettato prima dell'inizio dei sintomi. Prima che quei sintomi compaiano, l'opportunità di impedire al virus di spargersi è passato.

“Fino ad alcuni anni fa, è stato presupposto che le persone con delicato a nessun sintomi contribuissero relativamente poco alla trasmissione del virus di febbre rompiossa,„ ha detto Alex Perkins, l'assistente universitario della famiglia di Eck delle scienze biologiche all'università di Notre Dame e l'autore senior sullo studio. “La nostra ricerca rivela che la gente che non mostra sintomi di infezione virale di febbre rompiossa sta contribuendo molto più di precedentemente è stato riconosciuto, di modo che ora abbiamo una migliore idea di grandi dimensioni a cui contribuiscono alla diffusione di questa malattia.„

I ricercatori all'università di Notre Dame hanno usato la modellistica matematica per quantificare che frazione delle infezioni virali di febbre rompiossa potrebbe essere causata dalla gente di cui le malattie erano inosservate dai sistemi di sorveglianza di salute pubblica. Il loro lavoro ha compreso integrare gli insiemi di dati sulla quantità di virus nel sangue durante le varie fasi dell'infezione, sulla severità dei sintomi relativamente alle infezioni precedenti e sulla proporzione di infezioni con conseguente consultazione clinica.

L'organizzazione mondiale della sanità corrente concentra gli sforzi di sorveglianza di malattia sulla rilevazione degli scoppi, riflettere tendenza al numero dei casi e di valutazione della possibilità degli scoppi. Questa sorveglianza comprende il video dei casi sospettati e confermati di febbre rompiossa.

“Purtroppo, in base al nostro studio, coloro che deve essere mirato a con gli interventi stanno identificandi dopo che già hanno contribuito alla trasmissione o non stanno identificande affatto,„ ha detto Perkins. “I nostri risultati indicano che potrebbe essere necessario da spostare l'enfasi verso le strategie più dinamiche di prevenzione delle malattie che non contano come forte sulla risposta ai casi individuati.„

Sorgente: https://news.nd.edu/news/dengue-virus-transmission-dominated-by-those-with-undetected-infection-study-finds/

Advertisement