Gli scienziati innestano con successo le celle neurali del precursore nei midolli spinali dei maiali syngeneic senza immunosoppressione

Una transenna importante a usando le cellule staminali neurali derivate dai donatori geneticamente differenti per sostituire i tessuti dentro nocivi o distrutti, quale una lesione del midollo spinale, è stata il rifiuto persistente del materiale introdotto (celle), necessitante l'uso delle droghe complesse e delle tecniche sopprimere la risposta immunitaria di ospite.

In un nuovo articolo, il 9 maggio di pubblicazione nella medicina di traduzione di scienza, un gruppo internazionale piombo dagli scienziati alla scuola di medicina di San Diego dell'università di California descrive con successo innestare le celle neurali incitate (iPSC) del precursore cella-derivate gambo pluripotent nuovamente dentro i midolli spinali dei maiali adulti geneticamente identici senza gli sforzi di immunosoppressione. Le celle innestate hanno sopravvissuto al lungo termine, video la funzionalità differenziata e non hanno causato tumori.

I ricercatori egualmente hanno dimostrato che le stesse celle hanno mostrato la simile sopravvivenza a lungo termine in maiali adulti con differenti ambiti di provenienza genetici dopo soltanto uso del breve corso del trattamento immunosopressivo iniettato una volta in midollo spinale ferito.

“La promessa dei iPSCs è enorme, ma così anche è stata le sfide. In questo studio, abbiamo dimostrato un approccio alterno,„ ha detto la Marsala senior di Martin autore, MD, professore nel dipartimento di anestesiologia alla scuola di medicina di Uc San Diego e ad un membro del consorzio di Sanford per medicina a ricupero.

“Abbiamo catturato le cellule epiteliali da un maiale adulto, specie animali con le forti similarità agli esseri umani in midollo spinale e l'anatomia e funzione del sistema nervoso centrale, riprogrammati loro di nuovo alle cellule staminali, quindi indotti loro per diventare celle neurali del precursore (NPCs), destinate per diventare cellule nervose. Poiché sono syngeneic -; geneticamente identico con il maiale ricevente dell'cella-innesto -; sono immunologicamente compatibili. Si sviluppano e si differenziano senza immunosoppressione richiesta.„

Co-author Samuel Pfaff, PhD, professore e ricercatore di Howard Hughes Medical Institute all'istituto di Salk per gli studi biologici, anche celebre: “Facendo uso dell'ordinamento del RNA e dei metodi bioinformatic innovatori a deconvolute l'specie-de-origine del RNA, il gruppo di ricerca ha dimostrato che i precursori neurali iPSC-derivati maiale acquistano sicuro le caratteristiche genetiche del tessuto maturo dello SNC anche dopo trapianto nei cervelli del ratto.„

Nel loro studio, i ricercatori hanno innestato NPCs nei midolli spinali dei maiali non danneggiati syngeneic senza immunosoppressione. I ricercatori hanno trovato che il NPCs superstite a e differenziato nei neuroni e nelle celle glial supportanti a tutti i punti osservati di tempo. I neuroni innestati erano funzionamento individuato sette mesi dopo trapianto.

Poi i ricercatori hanno innestato NPCs in allogeneic (maiali geneticamente dissimili) con le lesioni croniche del midollo spinale, seguite da un regime di quattro settimane transitorio delle droghe di immunosoppressione. Hanno trovato risultati simili con la sopravvivenza e la maturazione a lungo termine delle cellule.

“I nostri esperimenti correnti stanno mettendo a fuoco sulla generazione e le prove dei iPSCs umani del grado clinico, che sono l'ultima sorgente delle celle da utilizzare nei test clinici futuri per il trattamento delle lesioni del sistema nervoso centrale e del midollo spinale in una regolazione syngeneic o allogeneic,„ hanno detto la Marsala.

“Poiché periodi d'innesto di lungo termine -; un - due anni -; sono richiesti per raggiungere da un effetto indotto da celle in pieno innestato del trattamento, l'eliminazione del trattamento immunosopressivo sostanzialmente aumenterà le nostre probabilità nel raggiungimento del miglioramento funzionale più robusto nei pazienti spinali di trauma che ricevono NPCs iPSC-derivato.„

“Nelle nostre prove cliniche correnti della cella-sostituzione, immunosoppressione è richiesto per raggiungere la sopravvivenza degli innesti allogeneic delle cellule. L'eliminazione del requisito di immunosoppressione usando la cella che syngeneic gli innesti avrebbero rappresentato un passo avanti importante„ ha detto il co-author Joseph Ciacci, il MD, un neurochirurgo a salubrità di Uc San Diego e professore di chirurgia alla scuola di medicina di Uc San Diego.

Sorgente: http://ucsdnews.ucsd.edu/pressrelease/reprogrammed_stem_cell_derived_neurons_survive_long_term_in_pigs_with_spina

Advertisement