Presto alimentare del tempo limitato migliora il controllo dello zucchero di sangue e la pressione sanguigna, manifestazioni di studio

Un nuovo studio pilota condotto dal dipartimento di UAB dell'assistente universitario Courtney Peterson, Ph.D. di scienze di nutrizione, indica che mangiando presto di giorno e digiunando per il resto del giorno migliora il controllo dello zucchero di sangue, la pressione sanguigna e lo sforzo ossidativo, anche quando la gente non cambia che cosa mangiano.

“Sappiamo che il digiuno intermittente migliora il metabolismo e salubrità,„ Peterson ha detto. “Tuttavia, non abbiamo saputo se questi effetti sono semplicemente perché la gente ha mangiato di meno ed ha perso il peso.„

Peterson ed i suoi colleghi hanno deciso di intraprendere i primi studi altamente gestiti per determinare se i vantaggi di digiuno intermittente sono solamente dovuti a mangiare di meno. Lo studio era egualmente il primo per verificare un modulo di alimentare del tempo limitato precoce chiamato di digiuno intermittente (eTRF) negli esseri umani. il eTRF comprende combinare alimentare del tempo limitato -; un modulo di intermittente digiunando in cui la gente mangia in un periodo di scarsità o di dieci ore ogni giorno -; con il cibo all'inizio della giornata da essere in linea con i ritmi circadiani dell'organismo nel metabolismo; è equivalente al cibo del pranzo nel mezzo pomeriggio e poi al digiuno per il resto del giorno.

Nello studio, otto uomini con i prediabetes hanno provato il seguente eTRF ed il cibo ai tempi americani tipici per cinque settimane ciascuno del pasto. Sul programma del eTRF, gli uomini ogni prima colazione iniziata fra il 6:30 - 8:30 ogni mattina, rifinita mangiare sei ore più successivamente ed allora digiunato per il resto del giorno -; circa 18 ore. Ognuno ha rifinito non non più successivamente il pranzo delle 3 del pomeriggio al contrario, sul programma americano tipico, essi hanno mangiato i loro pasti sparsi attraverso un periodo di 12 ore. Gli uomini hanno mangiato l'esatto gli stessi alimenti su ogni programma ed i ricercatori hanno riflesso con attenzione gli uomini per assicurarsi che mangiassero ai tempi corretti e mangiassero soltanto l'alimento che i ricercatori hanno dato loro.

Peterson ed i colleghi hanno trovato che eTRF hanno migliorato la sensibilità dell'insulina, che riflette quanto le celle possono prendere rapidamente lo zucchero di sangue ed egualmente ha migliorato la capacità dei loro pancreas di rispondere alle glicemie aumentanti. I ricercatori egualmente hanno trovato che il eTRF ha abbassato drammaticamente la pressione sanguigna degli uomini come pure i loro livelli di sforzo ossidativi ed i loro livelli di appetito nella sera.

La ricerca dei colleghi e di Peterson è importante perché indica per la prima volta in esseri umani che i vantaggi di digiuno intermittente non sono solamente dovuti a mangiare di meno; il digiuno intermittente di pratica ha vantaggi intrinsechi indipendentemente da cui mangiate. Inoltre, indica che mangiare all'inizio della giornata può essere un modulo particolarmente utile di digiuno intermittente. Peterson spera che la ricerca egualmente sollevi la consapevolezza del ruolo dell'orologio biologico interno dell'organismo -; ha chiamato il sistema circadiano -; nella salubrità.

“I nostri dati egualmente indicano che il nostro regime alimentante deve essere sincronizzato con il ritmo circadiano ed il nostro orologio biologico,„ hanno detto Eric Ravussin, il Ph.D., Direttore del centro di ricerca dell'obesità di nutrizione al centro di ricerca biomedico di Pennington.

Ravussin ha servito da collaboratore con Peterson sullo studio.

“Se mangiate tardi alla notte, è cattivo per il vostro metabolismo,„ Peterson ha detto. “I nostri organismi sono ottimizzati per fare determinate cose in certi periodi del giorno e mangiando in sintonia con i nostri ritmi circadiani sembri migliorare la nostra salubrità nei modi multipli. Per esempio, la capacità del nostro organismo di tenere il nostro zucchero di sangue sotto controllo è migliore di mattina che ha luogo nel pomeriggio e nella sera, in modo da ha significato mangiare la maggior parte del nostro alimento di mattina e dell'inizio di pomeriggio.„

Peterson nota che la sua ricerca fa luce su perché gli approcci di digiuno intermittenti che limitano il cibo alla sera e perfino possono non riuscire a trovare tutti i vantaggi.

Questi risultati hanno potuto piombo per migliorare i modi contribuire ad impedire il diabete di tipo 2 e l'ipertensione. Alla luce di questi risultati di promessa, Peterson dice che la più ricerca è necessaria sul digiuno e sulla sincronizzazione intermittenti del pasto per scoprire come pregiudicano la salubrità e capire che tipo di approcci sono realizzabili per la maggior parte della gente.

Sorgente: https://www.uab.edu/news/research/item/9433-etrf-improves-blood-sugar-control-and-blood-pressure-pilot-study-says

Advertisement