I ricercatori dell'università della regina ricevono il premio di MRC per sviluppare il nuovo trattamento per cancro del pancreas

I ricercatori di Belfast dell'università della regina al centro per ricerca sul cancro e biologia cellulare (CCRCB) accanto al plc locale degli anticorpi di fusione della società hanno assicurato un premio prestigioso del Consiglio (MRC) di ricerca medica per sviluppare una nuova droga dell'anticorpo per il trattamento di cancro del pancreas.

Globalmente il cancro del pancreas è ancora uno dei cancri più difficili da trattare ed i nuovi trattamenti sono richiesti urgentemente.

Le statistiche recenti da ricerca sul cancro Regno Unito indica che nel Regno Unito da solo, quasi 10.000 nuovi casi sono individuati annualmente e la prospettiva per i pazienti è molto più povera di quelle che soffrono altri cancri.

I ricercatori della regina stanno indirizzando questo spazio progettando un anticorpo che specificamente mira alla superficie delle cellule tumorali.

Il professor Dan Longley, presidenza dell'oncologia molecolare al centro per biologia cellulare di ricerca sul cancro (CCRCB) spiega che, “questo approccio, chiamato immunoterapia, è stato annunziato mentre un approccio cacciagione-cambiante per altri cancri quali i melanomi dell'interfaccia, ma le nuove innovazioni è richiesta per curare il cancro del pancreas e questo è il fuoco della nostra attività in corso.„

per creare questi anticorpi che il gruppo della regina lavorerà con il plc terapeutico degli anticorpi di fusione degli specialisti dello sviluppo dell'anticorpo per sviluppare queste molecole del prototipo.

Spiegando il concetto dietro questo nuovo premio, il professor Chris Scott, presidenza delle scienze biologiche farmaceutiche a CCRCB all'università della regina descrive, “cancro del pancreas è il sesto la maggior parte della causa comune della morte del cancro nel Regno Unito.

“Il nostro scopo è di sviluppare una nuova droga dell'anticorpo che riarmerà ed avvierà i propri sistemi immunitari dei pazienti per combattere la malattia. Questo progetto emozionante è molto in conformità con l'ethos della ricerca dell'università della regina, che è concentrata sulle sfide globali. Con questa scoperta, speriamo di cambiare le vite della gente attraverso il mondo che è diagnosticata con cancro del pancreas.„

Il Dott. Paul Kerr, amministratore delegato agli anticorpi di fusione ha detto, “siamo deliziati per utilizzare la nostra competenza nello sviluppo della droga e nell'assistenza tecnica dell'anticorpo per collaborare con l'università della regina per generare i nuovi candidati della droga per cancro del pancreas.„

Sorgente: https://www.qub.ac.uk/