Medici usano il nuovo approccio non invadente per trattare l'ostruzione nasale

I ricercatori al centro medico di Wexner di Ohio State University stanno esplorando come i piccoli cambi nella cavità nasale urtano il flusso d'aria e la qualità di vita.

Come componente di un test clinico, medici usano un nuovo, approccio non invadente per rimodellare il tessuto nasale. Le vie respiratorie nasali di Vivaer che ricostruiscono l'unità consegnano l'energia di radiofrequenza all'area nasale all'ostruzione nasale dell'ossequio, una circostanza della valvola quella milioni di impatti di Americani.

“Che cosa questa tecnologia fa è il reshape che la regione nasale interna della valvola, che è una regione dove la cartilagine dal lato del vostro radiatore anteriore incontra il vostro setto,„ ha detto il Dott. Brad Otto, assistente universitario dell'otorinolaringoiatria al centro medico del Wexner dello stato dell'Ohio. “Basicamente che cosa causa la cartilagine da fare è a mala pena di denaturare e cambiare la sua forma appena un po'per aprire quella valvola e migliorare il flusso d'aria a quella regione.„

Le scansioni di CT della cavità nasale sono catturate prima e dopo la procedura al flusso d'aria della misura attraverso la cavità nasale. Ciò permette che i ricercatori misurino obiettivamente i cambiamenti in flusso d'aria.

“Usiamo una tecnica chiamata fluidodinamica computazionale, che è uno studio che possiamo basare sulle scansioni di CT che sono fatte per mostrare come il flusso d'aria attraverso il radiatore anteriore viaggia,„ Otto abbiamo detto. “La parte dello scopo di questo studio deve capire meglio come questa tecnologia cambia il flusso d'aria attraverso il radiatore anteriore per rendere il tatto della gente soddisfatto della loro respirazione nasale.„

L'ostruzione nasale può piombo a congestione nasale cronica, alla difficoltà che respirano attraverso il radiatore anteriore, al sonno della difficoltà ed alla fatica. I trattamenti tradizionali comprendono il farmaco, i nastri respiranti e la chirurgia per eliminare il tessuto e l'osso. Le vie respiratorie nasali di Vivaer che ricostruiscono sono eseguite nell'ambulatorio sotto anestesia locale, in modo dai pazienti possono ritornare alle attività normali subito.

Lo studio sta reclutando le età 18 - 75 dei pazienti con l'ostruzione nasale cronica dovuto la forma del valore nasale che hanno avvertito la risposta positiva alle misure temporanee per aprire la cavità nasale, quali con i nastri e gli stents nasali e dove il farmaco steroide non è riuscito ad aiutare. I pazienti con sinusite cronica, ambulatorio nasale priore del valore o deviazione del setto severa o polipi sono fra quelli esclusi.

Sorgente: https://wexnermedical.osu.edu/mediaroom/pressreleaselisting/study-of-new-procedure-to-improve-nasal-airflow-helps-patients-breathe-easy

Advertisement