I pazienti con dolore lombo-sacrale traggono giovamento da terapia fisica iniziale

I pazienti con dolore lombo-sacrale sono più ricchi vedendo un terapista fisico in primo luogo, secondo uno studio su 150.000 reclami di assicurazione.

Lo studio, pubblicato nella ricerca sui servizi sanitari, trovata che coloro che ha veduto un terapista fisico al primo punto di cura hanno avuti una probabilità più bassa 89 per cento di ricezione della prescrizione dell'opioide, una probabilità di 28 per cento più in basso di avanzamento dei servizi della rappresentazione e una probabilità di 15 per cento più in basso di una visita del pronto soccorso - ma una probabilità più d'altezza 19 per cento dell'ospedalizzazione.

Gli autori hanno notato che un'più alta probabilità dell'ospedalizzazione non è necessariamente un cattivo risultato se i terapisti fisici stanno facendo riferimento giustamente i pazienti a cura specializzata quando il dolore lombo-sacrale non risolve indirizzando le cause osteomuscolari potenziali in primo luogo.

Questi pazienti egualmente hanno avuti costi vivi significativamente più bassi.

“Dato i nostri risultati alla luce della crisi dell'opioide, dei responsabili della politica dello stato, degli assicuratori e dei fornitori nazionali può volere esaminare le polizze correnti e ridurre le barriere ad accesso iniziale e frequente ai terapisti fisici come pure istruire i pazienti circa i vantaggi potenziali di vedere un terapista fisico in primo luogo,„ ha detto il Dott. Bianca Frogner, professore associato della medicina di famiglia e Direttore dell'autore principale del centro dell'università di Washington per gli studi della mano d'opera di salubrità.

Frogner ha detto che le persone in tutti e 50 i stati hanno il diritto cercare un certo livello di cura da un terapista fisico senza cercare un rinvio del medico, tuttavia, molte non approfittano di questa opzione. Ha detto che questa può essere perché alcune società di assicurazioni hanno ulteriori requisiti del pagamento.

Circa 80 per cento degli adulti avvertono il dolore alla schiena ad un certo punto durante la loro vita, secondo gli istituti della sanità nazionali.

Corrente, i pazienti con dolore lombo-sacrale sono dati gli antidolorifici, razze di x e, in alcuni casi, hanno detto di riposare, hanno detto Frogner. Ha detto ha detto che vedente un terapista fisico in primo luogo e l'esercizio dato è ad un approccio più basato a prova.

Facendo uso di un gruppo di dati dei reclami di assicurazione fornito dall'istituto di costo di sanità, i ricercatori hanno esaminato cinque anni di dati dei pazienti recentemente diagnosticati con dolore lombo-sacrale che non aveva ricevuto il trattamento nei sei mesi scorsi. I reclami sono stati basati su sei stati: Washington, il Wyoming, l'Alaska, il Montana, l'Idaho e l'Oregon.

La ricerca ha compreso la scuola di medicina di UW a Seattle e l'università di George Washington in Washington, DC

“Questo studio mostra l'importanza di collaborazione interprofessionale quando studia i problemi complessi quale dolore lombo-sacrale. Abbiamo trovato le relazioni importanti fra intervento di terapia fisica, utilizzazione e costo dei servizi e dell'effetto sulle prescrizioni dell'opioide,„ ha detto il Dott. KEN Harwood, principale inquirente per l'università di George Washington.

Sorgente: https://www.uwmedicine.org/