Gli scienziati mettono a punto il nuovo metodo per accelerare l'evoluzione del genoma del lievito del panettiere

Gli scienziati hanno creato un nuovo modo di accelerazione dell'evoluzione del genoma del saccharomyces cerevisiae del lievito del panettiere, lo stesso uso della gente del lievito per pane e produzione della birra, sviluppare uno sforzo sintetico del lievito che può essere trasformato a richiesta per uso in varie applicazioni industriali.

Un gruppo di ricerca piombo da prof. DAI Junbiao agli istituti di Shenzhen di tecnologia avanzata (SIAT) dell'accademia delle scienze cinese, in collaborazione con prof. Patrick Cai dall'istituto di Manchester di biotecnologia, ha sviluppato “un modo efficiente ed universale della rapida,„ della trasformazione del lievito al livello molecolare facendo uso di un metodo chiamato scalata (riorganizzazione e modifica sintetiche del cromosoma da evoluzione LoxP-mediata).

Questo sistema permette che i ricercatori “rimescolino la piattaforma delle schede„ per il genoma e che personalizza i nuovi sforzi del lievito che possono ricombinare a richiesta a vicenda per generare le combinazioni novelle del genoma non trovate prima in natura.

Il lievito è un organismo molto bene capito ed in esseri umani di un senso ed azione biologici del lievito una serie di similarità nel loro trucco genetico. Di conseguenza, ricostruire il genoma di lievito dalla terra in su ci aiuta meglio a capire la base di vita umana.

“Essenzialmente, possiamo abbreviato il ciclo di assistenza tecnica. Richiederebbe solitamente gli anni per ottimizzare gli sforzi del lievito per le applicazioni industriali, ma con la scalata potrebbe richiedere gli appena due o tre giorni. Quando potete coppia l'assistenza tecnica con l'evoluzione, avete uno strumento molto potente a disposizione,„ ha detto prof. Cai.

Il sistema di scalata non solo permette che i ricercatori integrino le vie nel genoma di lievito sintetico, ma il lievito stesso può anche essere evoluto per trasformarsi in in un migliore host nelle circostanze di sforzo, offrenti un'occasione unica di evolversi, adattarsi alle sfide ed eseguire nei termini estremi, quali le temperature estreme e gli ambienti tossici.

Ciò lo rende particolarmente attraente per le applicazioni industriali di biotecnologia, quale la produzione delle medicine avanzate. Ciò ha potuto avere implicazioni massicce per lo studio futuro di DNA e la fabbricazione in serie di nuove medicine per trattare le malattie quali malaria e la tubercolosi (TB).

“Uno degli sviluppi più emozionanti in biotecnologia industriale è la sinergia fra biologia sintetica ed assistenza tecnica metabolica che sta permettendoci di produrre i combustibili, medicine e prodotti chimici novelli di valore alto, supplementi di nutrizione, molecole antitumorali ed antibiotici,„ ha detto prof. Cai. “Spero che la tecnologia che ci siamo sviluppati qui vada un certo modo di accelerare il trattamento per la bio--lavorazione di questi prodotti importanti.„