Il sonno difficile si è collegato ai bisogni, alla notte che snacking, all'obesità ed al diabete degli alimenti industriali

I bisogni snacking e degli alimenti industriali di notte possono contribuire alle abittudine alimentare non sane e rappresentare un collegamento potenziale fra sonno difficile e l'obesità, secondo uno studio dai ricercatori di sonno di scienze di salubrità dell'università dell'Arizona.

Gli studi sono stati intrapresi via ad un'indagine nazionale e basata a telefono di 3.105 adulti da 23 aree metropolitane degli Stati Uniti. Ai partecipanti sono stati chiesti se consumassero regolarmente uno spuntino di notte e se la mancanza di sonno piombo loro avere bisogno gli alimenti industriali. Egualmente sono stati interrogati riguardo alla loro qualità di sonno e problemi sanitari attuali.

Circa 60 per cento dei partecipanti hanno riferito che snacking e due terzi regolari di notte hanno riferito che la mancanza di sonno piombo loro avere bisogno più alimenti industriali.

I ricercatori hanno trovato che i bisogni degli alimenti industriali sono stati associati con il doppio l'aumento nella probabilità della notte che snacking, che è stata associata con un rischio aumentato per il diabete. Egualmente hanno trovato che la qualità difficile di sonno è sembrato essere un preannunciatore importante dei bisogni degli alimenti industriali e che i bisogni degli alimenti industriali fossero associati con una maggior probabilità dei partecipanti che riferiscono l'obesità, il diabete ed altri problemi sanitari.

“Le ricerche di laboratorio suggeriscono che la privazione di sonno possa piombo ai bisogni degli alimenti industriali alla notte, che piombo a snacking non sano aumentato alla notte, che poi piombo ad obesità. Questo studio fornisce le informazioni importanti circa il trattamento, risultati di quel questi laboratorio può realmente tradurre al mondo reale,„ ha notato Michael A. Grandner, PhD, assistente universitario di uA, di MTR della psichiatria e Direttore del programma di ricerca di sonno e di salubrità di uA e della clinica comportamentistica della medicina di sonno di uA. “Questa connessione fra sonno difficile, bisogni degli alimenti industriali e snacking non sano di notte può rappresentare un modo importante che le guide di sonno regolamentano il metabolismo.„

“Il sonno sempre più è riconosciuto come fattore importante nella salubrità, accanto a nutrizione,„ ha detto Christopher Sanchez, uA di nutrizione dello studente non laureato e maggiore della dietetica, che è l'autore principale dello studio e un assistente di ricerca dello studente nel programma di ricerca di salubrità e di sonno diretto dal Dott. Grandner. “Questo studio mostra come il sonno ed i reticoli del cibo sono collegati insieme e funzionano per promuovere la salubrità.„

William D. “Scott„ Killgore, PhD, professore di uA di psichiatria, imaging biomedico e psicologia e Direttore del laboratorio conoscitivo ed affettivo del sociale di uA, (SCAN) di neuroscienza, anche contribuito allo studio.

I ricercatori di sonno di scienze di salubrità di uA lavorano come i gruppi interdisciplinari, la ricerca di conduzione e test clinici principali per valutare come il sonno pregiudica la memoria, la salute mentale, lo sforzo, la vigilanza ed il processo decisionale e come sonno di influenza di fattori ambientali. I disordini di veglia e di sonno pregiudicano i 15 - 20 per cento stimato degli adulti degli Stati Uniti, secondo il ministero degli Stati Uniti dei servizi sanitari e sociali.

Sorgente: http://opa.uahs.arizona.edu/newsroom/news/2018/ua-study-finds-link-between-sleep-loss-nighttime-snacking-junk-food-cravings-and