Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Problemi di sonno connessi con produttività in diminuzione del lavoro

I risultati di preliminare da un nuovo studio indicano che parecchi sintomi in relazione con il sonno sono associati con produttività in diminuzione del lavoro.

Ognuno avverte una certa perdita di produttività da un intervallo delle sorgenti, quali le domande in competizione, lo sforzo, o le emissioni interpersonali. Questo studio valutato se la gente con determinati problemi di sonno ha avvertito più perdita di produttività che quelle senza quei problemi.

I risultati indicano che l'insonnia era il problema di sonno che ha dimostrato il più grande impatto su produttività del lavoro. L'analisi di dati ha trovato che quelle con insonnia moderato-severa hanno avvertito la perdita più doppia di produttività (107 per cento più) confrontata a qualcuno senza insonnia.

Altri reclami di sonno erano pertinenti pure. Per esempio, quelli con anche insonnia delicata hanno avvertito 58 per cento più perdita di produttività, coloro che ha riferito che i problemi con la sonnolenza di giorno hanno avvertito 50 per cento più perdita di produttività e coloro che ha russato regolarmente (un segno di apnea nel sonno) ha avvertito 19-34 per cento più perdita di produttività, confrontata a coloro che non ha russato.

Spesso, la gente dorme più di meno con le speranze di essere più produttiva. Questo studio indica che questo non è il caso - confrontato a coloro che ha ottenuto regolarmente 7 - 8 ore di sonno, coloro che ha riferito che ottenendo 5 - 6 ore ha avvertito 19 per cento più perdita di produttività e coloro che ha ottenuto meno di 5 ore di sonno ha avvertito 29 per cento più perdita di produttività.

“Molta gente crede che per ottenere fatto, devono sacrificare il sonno,„ ha detto Michael senior Grandner autore, PhD, MTR, Direttore del programma di ricerca che di salubrità e di sonno e assistente universitario della psichiatria all'istituto universitario di università dell'Arizona di medicina in Tucson. “Questo studio indica che, abbastanza al contrario, il sonno difficile è associato con più scarsa produttività generalmente e specificamente attraverso una vasta gamma di aree.„

Studio i dati utilizzati dal sonno e studio sano di attività, di dieta, dell'ambiente e di socializzazione (TONALITÀ), compreso 1.007 adulti fra le età di 22 e 60 anni. La produttività del lavoro è stata valutata con la valutazione convalidata di benessere dello strumento di produttività (WBAP), che comprende i punti che valutano i fattori quali salubrità, le preoccupazioni, la depressione/l'ansia e lo sforzo finanziario.

I partecipanti hanno riferito quanto sonno ottengono solitamente alla notte i giorni della settimana o i giorni del lavoro. Altri strumenti di valutazione hanno incluso l'indice analitico della severità di insonnia ed il disgaggio di sonnolenza di Epworth. I risultati erano regolato per l'età, sesso, razza/origine etnica, formazione, reddito e ore di lavoro.

“In un campione nell'ambiente circa di 1,000 persone, di coloro che stava dormendo più di meno e di coloro che non stava ottenendo il sonno di buona qualità, erano realmente in una posizione sfavorevole quando si tratta di produttività,„ ha detto l'autore principale Robert Yang, un assistente di ricerca dello studente nel sonno e nel programma di ricerca di salubrità piombo da Grandner. “Questa è ulteriore prova che il sonno non è sprecato tempo -- è investita saggiamente tempo!„

Secondo gli autori, i risultati sottolineano che il sonno dovrebbe essere considerato un elemento importante nella salubrità del posto di lavoro.

Sorgente: https://aasm.org/poor-sleep-at-night-could-mean-decreased-work-productivity-in-the-morning/