Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Le donne con disfunzione della tiroide durante la gravidanza affrontano il rischio aumentato per il diabete gestazionale

Le donne con disfunzione della tiroide nella prima metà della gravidanza affrontano un rischio aumentato per il diabete gestazionale, un modulo del diabete che è diagnosticato tipicamente durante il secondo acetonide, secondo un nuovo studio pubblicato nel giornale della società endocrina dell'endocrinologia & del metabolismo clinici.

La disfunzione della tiroide è comune fra le donne incinte ed è stata collegata agli aborti, alla nascita prematura ed ai risultati avversi di salubrità in bambini. I livelli elevati dell'ormone tiroideo durante la gravidanza egualmente sono legati allo sviluppo del diabete gestazionale, che pregiudica fino a 2 - 10 per cento delle gravidanze negli Stati Uniti ed aumenta il rischio di consegna prematura e le alte glicemie nella madre. Dopo la nascita, il bambino può sviluppare l'ipoglicemia, o lo zucchero di sangue basso, che può essere molto pericoloso se non trattato correttamente.

“La selezione per la disfunzione della tiroide durante la gravidanza è ancora discutibile, anche se, fra le persone non gravide, può piombo ad individuazione tempestiva ed al trattamento delle malattie metaboliche,„ ha detto l'autore senior dello studio, Cuilin Zhang M.D., Ph.D., dell'istituto nazionale della salute dei bambini e dello sviluppo umano (NICHD) a Rockville, Md. “Il nostro studio ha trovato che le donne con le anomalie della tiroide nella prima metà della gravidanza sono ad un rischio aumentato per il diabete gestazionale, una complicazione comune di gravidanza che può causare i problemi sanitari a breve e a lungo termine per le donne ed i loro bambini.„

Nello studio di caso-control, i ricercatori dal NICHD hanno valutato le cartelle sanitarie di 107 donne con il diabete gestazionale ed altre 214 donne incinte dal gruppo fetale di Studio-Unico nato della crescita, un gruppo multirazziale di gravidanza di 2.802 donne. I ricercatori hanno trovato che i livelli elevati dell'ormone tiroideo erano un indicatore del rischio gestazionale del diabete che comincia presto nella gravidanza.

“Questi risultati, congiuntamente a prova precedente dei risultati avversi in relazione con la tiroide di gravidanza, supportano presto i vantaggi della selezione della tiroide fra le donne incinte dentro alla metà gravidanza,„ Zhang ha detto.