Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Zuccheri l'assunzione dell'importo massimo degli incroci americani dei bambini raccomandato per gli adulti

Un nuovo studio suggerisce che i bambini negli Stati Uniti comincino a consumare lo zucchero aggiunto ad un'età molto giovane e che l'assunzione dello zucchero di molti bambini supera l'importo massimo raccomandato per gli adulti.

Lo studio ha trovato che 99 per cento di un campione rappresentativo dell'età dei bambini degli Stati Uniti 19-23 mesi hanno consumato una media di appena al disopra 7 cucchiaini da caffè dello zucchero aggiunto un giorno dato; più della quantità nella barra® di una risatina. Sessanta per cento dei bambini sono stati trovati per consumare lo zucchero aggiunto prima dell'età 1.

Il consumo aggiunto dello zucchero è stato collegato con l'obesità, la carie dentaria, l'asma ed i fattori di rischio per la malattia di cuore, quali ricco in colesterolo e ipertensione. Il cibo degli alimenti con lo zucchero aggiunto anche può influenzare le preferenze dell'alimento di un bambino, potenzialmente principali alle scelte meno sane dell'alimento più successivamente nella vita, ricercatori dica.

“Questo è la prima volta abbiamo esaminato il consumo aggiunto dello zucchero fra i bambini meno di 2 anni,„ ha detto lo studio l'autore Kirsten Herrick, un epidemiologo nutrizionale del cavo al centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC). “I nostri risultati indicano che il consumo aggiunto dello zucchero comincia presto nella vita e supera le raccomandazioni correnti. Questi dati possono essere pertinenti alle 2020-2025 linee guida dietetiche imminenti per gli Americani.„

Herrick presenterà la ricerca alla società americana per la riunione annuale di nutrizione durante la nutrizione 2018, tenuta 9-12 giugno 2018 a Boston.

Non c'è differenza chimica fra gli zuccheri che sono trovati naturalmente in frutta, verdure e latte e gli zuccheri che si aggiungono ai prodotti alimentari durante trattamento o il preparato. L'organismo metabolizza gli zuccheri naturali ed aggiunti allo stesso modo. Tuttavia, gli zuccheri aggiunti sono considerati più offensivi a salubrità perché spostano le componenti nutrizionali degli alimenti e contribuiscono significativamente ad apporto calorico. Gli alimenti che contenente gli zuccheri aggiunti non sono accompagnati spesso dagli altri vantaggi nutrizionali uno deriva dal cibo degli alimenti che contengono naturalmente lo zucchero, quali la fibra e le vitamine contenute in una mela.

“Il modo più facile diminuire ha aggiunto gli zuccheri nella vostra propria dieta e la dieta dei vostri capretti è di scegliere gli alimenti che conoscete non li avete, come le frutta e le verdure fresche,„ ha detto Herrick.

Herrick ha analizzato i dati da più di 800 infanti e bambini fra 6-23 mesi che hanno partecipato alla salubrità 2011-2014 ed all'indagine nazionali dell'esame di nutrizione (NHANES), uno studio della ricerca che è rappresentante della popolazione americana.

I genitori sono stati chiesti di registrare ogni punto il loro bambino consumato durante il periodo di 24 ore. Per valutare ha aggiunto lo zucchero, i ricercatori hanno contato tutti gli zuccheri caloria-contenenti che si sono aggiunti ad un prodotto alimentare, compreso lo zucchero di canna, lo sciroppo di amido ad alta percentuale di fruttosio, il miele ed altri moduli dello zucchero. Lo studio non ha incluso i dolcificanti artificiali di zero-caloria o gli zuccheri che si presentassero naturalmente in frutta, verdure e latte.

I risultati indicano che 85 per cento degli infanti e dei bambini consumati hanno aggiunto lo zucchero un giorno dato. Il consumo aggiunto dello zucchero è aumentato con l'età. All'età 6-11 mesi, appena al disopra 60 per cento dei bambini consumati hanno aggiunto lo zucchero un giorno dato, facente la media appena sotto 1 cucchiaino da caffè. Fra quelli invecchi 12-18 mesi, 98 per cento dello zucchero aggiunto consumato, stante in media 5,5 cucchiaini da caffè. Entro 19-23 mesi, 99 per cento dei bambini hanno consumato una media di appena al disopra 7 cucchiaini da caffè dello zucchero aggiunto un giorno dato.

Le linee guida dietetiche del governo 2015-2020 degli Stati Uniti per gli Americani (DGA) non comprende le linee guida specifiche per il minorenne 2 dei bambini sebbene l'edizione 2020-2025, presto essere in via di sviluppo, comprenda le raccomandazioni dietetiche per gli infanti ed i bambini. Il comitato consultivo di 2015 DGA ha proposto che tutti gli Americani tagliassero la loro assunzione dei grassi solidi ed aggiungessero gli zuccheri come efficace strategia per sbucciare le calorie e mettere a fuoco più sugli alimenti che contribuiscono di una ad una dieta ricca di sostanza.

I limiti giornalmente raccomandati per lo zucchero aggiunto sono 6 cucchiaini da caffè o di meno al giorno per i bambini invecchiano 2-19 e per le donne adulte e 9 cucchiaini da caffè o di meno al giorno per gli uomini adulti. La ricerca precedente suggerisce che la maggior parte dei Americani superino quei limiti.

“Una volta che l'inizio dei capretti che mangia l'alimento della tabella, essi sta mangiando spesso gli stessi tipi di alimenti che la mamma ed il papà hanno nella loro dieta e l'altra ricerca ha dimostrato che gli adulti superano le raccomandazioni per lo zucchero aggiunto anche,„ ha detto Herrick.

Lo studio corrente non indica quali tipi di alimenti hanno contribuito all'assunzione aggiunta dello zucchero dei bambini, sebbene il gruppo di ricerca pianificazione esaminare le sorgenti dello zucchero aggiunto in futuro. Altri studi hanno identificato i cereali pronti da mangiare, elementi del forno e gli altri dessert, bevande zucchero-zuccherate, yogurt e caramella per essere sorgenti significative dello zucchero aggiunto nelle diete dei bambini.

Fra i bambini invecchiati 12-23 mesi, Herrick ha detto ha aggiunto il consumo dello zucchero era più alto fra i bambini del nero del non Latino-americano e più basso fra i bambini di bianco del non Latino-americano. Non c'erano differenze nel consumo aggiunto dello zucchero tramite la corsa fra gli infanti 6-11 mesi.

Le pianificazioni del gruppo più a fondo per studiare i dati, compreso l'esame tende col passare del tempo. Altri studi hanno suggerito che il consumo aggiunto dello zucchero fra i bambini americani fosse diminuito nel corso degli anni.