Il cibo del miele può diminuire le lesioni gravi in bambini che hanno inghiottito la batteria del bottone, manifestazioni studia

Un gruppo dell'orecchio, del radiatore anteriore e degli specialisti (OTORINOLARINGOIATRICI) della gola ha dimostrato che mangiare il miele dopo avere inghiottito una batteria del bottone ha il potenziale di diminuire le lesioni gravi in piccoli bambini. Sulla base dei risultati in animali da laboratorio, la ricerca suggerisce che questo prodotto comune della famiglia possa diminuire significativamente la morbosità e la mortalità dalle batterie altamente caustiche.

“Le batterie del bottone sono ingerite dai bambini più 2.500 volte un anno negli Stati Uniti, con più di un aumento di 12 volte nei risultati interni nell'ultima decade confrontata alla decade priore,„ ha detto il ricercatore Co-Principale, Ian N. Jacobs, il MD, Direttore del centro per i disordini pediatrici della galleria di ventilazione e di un otorinolaringoiatra pediatrico all'ospedale pediatrico di Filadelfia (CHOP). “Poiché il serio danno può accadere in due ore di ingestione della batteria, l'intervallo fra ingestione e rimozione è un momento critico agire per diminuire la lesione esofagea.„

Jacobs ha collaborato con i ricercatori al TAGLIO e ricercatore Co-Principale, Kris R. Jatana, MD, un otorinolaringoiatra pediatrico e Direttore di miglioramento di qualità pediatrico dell'otorinolaringoiatria all'ospedale pediatrico nazionale, in uno studio pubblicato online nel laringoscopio.

A causa della loro dimensione, la forma del tipo di Candy e la superficie metallica brillante, batterie del bottone hanno comportato un rischio per i bambini per le decadi. Quando la batteria reagisce con la saliva ed il tessuto dell'esofago, crea una soluzione ricca d'idrossido e alcalina che essenzialmente dissolve il tessuto. I bambini con una batteria esofagea del bottone possono presentare con i sintomi della gola irritata, tosse, febbre, la difficoltà inghiottenti, l'assunzione orale carente o la respirazione rumorosa. Ciò può causare le complicazioni severe come perforazione, la paralisi della corda vocale e l'erosione esofagee nelle vie respiratorie o nei vasi sanguigni principali. Più lungamente cattura per la batteria da eliminare, più alto il rischio per questi bambini, specialmente quelli senza accesso agli ospedali con gli anestesisti specializzati e i endoscopists sperimentati nell'eliminazione degli oggetti non Xeros.

Il gruppo di ricerca ha voluto determinare i riusciti interventi per l'attenuazione delle queste lesioni sia in una casa che nella regolazione clinica e verificare la loro efficacia in un modello dell'animale vivo, in questo caso, maiali del laboratorio. Specificamente, i ricercatori hanno cercato i liquidi gradevoli al palato e più viscosi che potrebbero creare una barriera protettiva fra il tessuto e la batteria come pure neutralizzano i livelli alcalini duri. Il gruppo ha schermato le varie opzioni, compreso le bevande comuni della famiglia quali i succhi, sode e bevande di sport, negli esperimenti del laboratorio.

“Abbiamo esplorato varie famiglia comune ed opzioni liquide medicinali ed il nostro studio ha indicato che il miele e il sucralfate hanno dimostrato gli effetti più protettivi contro la lesione della batteria del bottone, facente le lesioni localizzate e superficiali,„ ha detto Jatana. “I risultati del nostro studio stanno andando essere messi immediatamente in pratica clinica, compresa nelle ultime linee guida del centro di veleno del capitale nazionale per la gestione delle ingestioni della batteria del bottone.„

Gli studi pubblicati priori da questo gruppo avevano provato debolmente i liquidi acidi come il succo di limone come proof of concept. Tuttavia, molti bambini non godono di di bere il succo di limone. Al contrario, il gusto dolce di miele è molto più gradevole al palato ai bambini piccoli.

“La nostra raccomandazione sarebbe per i genitori ed i badante per dare il miele ad intervalli regolari prima che un bambino potesse raggiungere un ospedale, mentre i clinici in una regolazione dell'ospedale possono usare il sucralfate prima dell'eliminazione della batteria,„ Jacobs hanno detto. Tuttavia, gli autori avvertono contro utilizzare queste sostanze nei bambini che hanno un sospetto clinico di sepsi attuale o perforazione dell'esofago, l'allergia severa conosciuta a miele o il sucralfate, o in meno di un anno dei bambini dovuto un piccolo rischio di botulismo.

“Mentre gli studi futuri potrebbero contribuire a stabilire il volume e la frequenza ideali per ogni trattamento, crediamo che questi risultati serviscano da benchmark ragionevole per le raccomandazioni cliniche,„ Jacobs abbiamo detto. “Sicuro ingerire qualsiasi quantità di questi liquidi prima di rimozione della batteria è migliore del non facendo niente.„

“Le batterie del bottone sono trovate comunemente nelle famiglie e dovrebbero essere memorizzate sempre in un contenitore garantito, fuori mano dei bambini,„ ha detto Jatana. “I genitori ed i badante dovrebbero controllare tutti i prodotti elettronici nella casa ed accertarsi che la batteria sia unita in un compartimento che richiede uno strumento di aprirsi e controllare periodicamente per assicurarlo resta col passare del tempo sicuro.„

Sorgente: http://www.chop.edu/

Advertisement