Gli infermieri sono stati trascurati nei programmi antimicrobici di amministrazione, ritrovamenti di studio

L'autorizzazione degli infermieri per partecipare ai programmi antimicrobici di amministrazione (ASPs) è l'anello mancante nel rafforzamento dell'amministrazione antimicrobica ospedale di ampiezza e nel miglioramento della cura paziente, secondo un nuovo studio presentato alla quarantacinquesima conferenza annuale dell'associazione per i professionisti in controllo di infezione ed epidemiologia (APIC).

La ricerca, condotta a salubrità di Jefferson nel New Jersey, indica che i ASP sono rinforzati istruendo gli infermieri circa amministrazione antimicrobica e verificarsi loro compra.

“I nostri risultati indicano che gli infermieri sono stati trascurati e poco usati nei ASP,„ hanno detto la salubrità di Jefferson - l'ufficiale di controllo di infezione del New Jersey Cindy Hou, FA, mA, MBA, FACOI, l'autore principale dello studio. “Cambiare la cultura ed autorizzare gli infermieri per parlare di amministrazione antimicrobica piombo più vicino per team il coordinamento e la collaborazione di inter-disciplina, che infine salva le vite.„

Un quiz di 10 domande su uso antibiotico ha trovato che gli infermieri non stavano generalmente bene con i rapporti o il familiare di microbiologia con le funzionalità uniche degli antibiotici differenti. Una valutazione del riferimento ha trovato che 93,8 per cento degli infermieri hanno compreso i risultati di microbiologia durante la segnalazione del segno-fuori, ma soltanto 50 per cento hanno controllato i risultati di predisposizione delle culture prima dell'amministrazione degli antibiotici. Che cosa è più, solo 65,1 per cento degli infermieri clinici hanno notificato ai medici se le culture mostrassero la resistenza.

L'infermiere compra è stato raggiunto impegnando i capoinfiermieri agli ospedali del New Jersey di Jefferson tre, aprenti la partecipazione nei ASP alla direzione di cura, gli educatori, il miglioramento della prestazione ed il personale di controllo di infezione.

I materiali sono stati scritti “in infermiere parlano„ ed integrato nel flusso tipico delle cure per promuovere l'uso.

“gli organismi Multidrug-resistenti causano una proporzione significativa di infezioni sanità-associate serie e sono più difficili da trattare perché ci sono meno e, in alcuni casi, nessun antibiotici che faranno maturare l'infezione,„ ha detto Presidente Janet Haas, il PhD, la Marina militare, il CIC, FSHEA, FAPIC di 2018 APIC. “Questo studio mostra quello impegnandosi con gli infermieri e spingendo per la maggior collaborazione del gruppo, i progressi principali possono essere realizzati sui ASP, che sono essenziali per contribuire a diminuire la minaccia di resistenza a antibiotici.„

Sorgente: https://apic.org/

Advertisement