La ricerca fa luce sulle vie in questione nelle sensazioni di trasmissione di prurito da interfaccia al cervello

I ricercatori dalla North Carolina State University hanno segnato un neuropeptide con esattezza particolare connesso con i segnali di trasmissione di prurito in mouse con dermatite atopica. Il lavoro fa ulteriore indicatore luminoso sulle vie in questione nelle sensazioni di trasmissione di prurito dall'unità periferica (interfaccia) (midollo spinale) al sistema nervoso centrale.

“Potete pensare al prurito che è trasmesso dall'interfaccia al cervello come serie di opzioni che ottengono lanciate,„ dite Santosh Mishra, assistente universitario della neuroscienza allo stato di NC. “Il segnale va dalle proiezioni di un neurone nell'interfaccia tramite i gangli di root dorsale (DRG) - che sono cluster delle celle sensoriali situate alla root dei nervi spinali - poi al midollo spinale. Siamo interessati nello scoprire come la parte di questa via da DRG a midollo spinale funziona in termini di itchiness di segnalazione nella malattia della pelle cronica.„

La dermatite atopica, a volte citata come eczema, è uno stato di interfaccia cronico che causa itching persistente. Mishra ed il suo gruppo esaminato una proteina, o citochina, chiamata interleukin-31 (IL-31), che overproduced in pazienti con dermatite atopica ed è compreso nell'avviamento della risposta di prurito.

“Conosciamo che quando IL-31 lega al ricevitore presente sulle proiezioni di un neurone nell'interfaccia, segnale di quei neuroni un sottoinsieme dei neuroni nel DRG ha chiamato i TRPV-1, che poi segnalano il midollo spinale,„ Mishra diciamo. “Abbiamo voluto capire quale neuropeptide è stato compreso “nell'opzione„ fra il DRG ed il midollo spinale.„

Il gruppo ha esaminato il polipeptide Natriuretic la B (NPPB) di neuropeptide, che è rilasciato dai neuroni TRPV-1 nel DRG quando IL-31 lega ai ricevitori nell'interfaccia. Per provare se NPPB è stato compreso nel prurito che segnala al midollo spinale, Mishra ed il suo gruppo hanno usato IL-31 per avviare il itchiness in mouse. Hanno confrontato i mouse selvaggio tipi ai mouse senza ricevitori di NPPB ed ai mouse che non potrebbero produrre NPPB. Hanno trovato che itching è diminuito da 70 - 80 per cento in mouse senza neuropeptide NPPB o suo ricevitore, indicante che NPPB ha svolto un ruolo nella via di prurito-segnalazione.

“Il nostro lavoro indica che NPBB agisce sui neuroni nel midollo spinale e che svolge un ruolo importante in questa via di segnalazione,„ Mishra dice. “I nostri punti seguenti saranno di costruire su questo lavoro, perché i neuroni che NPBB preciso può esprimere più di un neuropeptide. Forse potremo identificare un altro ricevitore coinvolgere nel collegamento fra l'unità periferica ed il sistema nervoso centrale per il prurito cronico connesso con eczema.„

Sorgente: https://news.ncsu.edu/2018/06/mishra-itch-eczema/

Advertisement