Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il gel attuale può ridurre il rischio del cancro al seno in donne con il tessuto denso del petto

Le donne con il tessuto denso del petto presto potrebbero aggiungere un nuovo prodotto alla loro routine dello skincare per aiutarle per combattere il cancro al seno. Un test clinico al centro completo del Cancro di USC Norris sta provando se un gel attuale che contiene 4 hydroxytamoxifen (4-OHT) è efficace a densità diminuente del tessuto del petto, che può ridurre il rischio di una donna di sviluppare il cancro al seno. Ulteriormente, il gel può diminuire l'esigenza della prova supplementare per il cancro al seno, le donne tempo di risparmio, la moneta e l'ansia.

Approssimativamente la metà delle donne negli Stati Uniti ha tessuto denso del petto, che è indipendente dalla dimensione o dalla forma del petto. Mentre la ricerca ha ancora confermare la causa dei petti densi, sono state collegate con i livelli elevati di estrogeno. Le donne con i petti densi sono ad un rischio aumentato sestuplo per sviluppare il cancro al seno. L'obiettivo a lungo termine dello studio è di determinare se la densità diminuente del petto può impedire il cancro al seno, o se l'alta densità del petto è semplicemente un indicatore per il rischio aumentato.

Il tessuto denso del petto egualmente causa le sfide diagnostiche perché sembra bianco ed opaco su un mammogramma. Ciò può ostruire la visualizzazione dei tumori, che egualmente sembrano bianchi ed opachi. Le donne con i petti densi che sono ad un ad alto rischio di cancro al seno di sviluppo richiedono frequentemente ulteriori esami di confermare l'assenza di tumori. Più ulteriormente provare incorrono nel tempo, nel costo e nello sforzo supplementari per il paziente, che aspetta nervoso per chiarire i suoi risultati inconcludenti di mammogramma.

“Per aiutare le donne con il tessuto denso del petto a combattere il cancro, abbiamo bisogno di una comprensione più profonda circa la natura di densità del petto come pure tecniche di rappresentazione che possono individuare facilmente facilmente i tumori,„ dice il ricercatore principale della prova a USC Norris, Pulin Sheth, MD, Direttore del centro del petto a USC Norris e assistente universitario della radiologia clinica alla scuola di medicina di Keck di USC. “Siamo eccitati per valutare un'innovazione clinica che potrebbe potenzialmente compiere entrambi quei bisogni con un'applicazione topica quotidiana semplice.„

Il chiaro, gel inodoro ha lo sguardo ed il tatto del prodotto disinfettante della mano ed assorbe appena come rapidamente. Le donne con il tessuto denso del petto si applicherebbero il gel direttamente al petto dopo il bagno, incorporante il prodotto nella loro routine quotidiana dello skincare. Il gel non ha effetto sull'aspetto esterno dei petti.

4-OHT è un sottoprodotto del tamoxifene, una terapia orale comunemente prescritta del cancro che blocca l'estrogeno di che i tumori del cancro al seno hanno bisogno per svilupparsi. Quando un paziente cattura il tamoxifene orale, il suo fegato metabolizza la droga ed invia 4-OHT ai petti, in cui lega con i recettori ormonali del tumore e tiene l'estrogeno assente. Tuttavia, altri sottoprodotti metabolizzati della droga circolano attraverso la circolazione sanguigna alle aree differenti dell'organismo, che può causare gli effetti secondari come le vampate di calore, le emissioni di coagulazione e lo spurgo vaginale. La speranza è che un gel attuale 4-OHT consegnerà le più piccole, dosi messe a fuoco all'estrogeno di diminuzione nel petto, così abbassando la densità del petto senza effetti secondari significativi.

Il futuro, ripartito le probabilità su, prova alla cieca, a studio controllato a placebo, ha chiamato la prova 4WARD, comprende una selezione iniziale di mammogramma, un uso di un anno del gel e le visite di seguito una volta ogni tre mesi fino al mammogramma annuale seguente del partecipante. USC Norris attivamente sta reclutando per la prova, sebbene lo spazio sia limitato e l'assunzione chiuda una volta la capacità di sbracci di studio. Ci sono gli altri 17 nazionali e siti internazionali che iscrivono i pazienti. Quelli interessati all'iscrizione possono chiamare (213) 509-0998 per più informazioni.