Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Se avete la C hep, sputare può essere un crimine

La settimana scorsa, un uomo dell'Ohio che ha il virus dell'epatite C è stato condannato a 18 mesi in prigione per sputare alla polizia ed all'erba medica di Cleveland.

Matthew Wenzler, 27, secondo le informazioni ricevute stava trovando su una via di Cleveland attraverso da un casinò del centro a gennaio. Quando i tecnici medici di emergenza e della polizia hanno provato a metterlo su una barella per catturarlo ad un ospedale, sputa ripetutamente la saliva mista con sangue loro, colpendo un ufficiale nell'occhio.

Nell'Ohio, è un crimine per la gente che sa che hanno il HIV, l'epatite virale o tubercolosi per esporre intenzionalmente un'altra persona al loro sangue, al seme, all'urina, alle feci o ad altre sostanze corporee quale la saliva con l'intenzione per tormentare o minacciare la persona.

Gli avvocati per la gente che vive con le malattie come epatite virale C ed il HIV dicono queste leggi aggiungono al marchio di infamia che i pazienti già affrontano e gli studi suggeriscono che le leggi non siano efficaci a fermare la diffusione della malattia.

“Questa persona ora sta affrontando un anno e mezzo di incarcerazione per qualcosa che non abbia nociuto a chiunque e non abbia comportato un rischio di danno a chiunque,„ ha detto Kate Boulton, un avvocato di personale al centro per legge e polizza del HIV.

Approssimativo due terzi degli stati, secondo il centro per legge e polizza del HIV, hanno leggi che le rendono un crimine per esporre deliberatamente altri al HIV, il virus che causa l'AIDS. Molte di queste leggi sono state approvate negli anni 80 e negli anni 90 in cui il timore ed il marchio di infamia circa il HIV erano alti e contraendo la malattia è stato considerato una pena di morte.

Negli ultimi anni, circa dozzina stati hanno aggiunto l'epatite virale C alla lista delle condizioni mediche per cui la gente può affrontare il procedimento penale se espongono deliberatamente altre impegnandosi in determinate attività come il sesso senza donazione di comunicazione, della ago di stampa-divisione o di organo.

I funzionari di salute pubblica dicono queste disposizioni, che a volte sono fissate sopra alle leggi esistenti del HIV, sono probabili essere inefficaci a staccare la trasmissione dal gambo della malattia. Possono anche esacerbare il problema.

“Se dovete lasciare la gente sapere che siete infettato con il HIV o l'epatite virale C prima che facciate sesso con loro, perché chiunque nella loro giusta mente si otterrebbe provati e comincerebbe il trattamento?„ Dott. detto Anne Spaulding, un epidemiologo e professore associato al banco della salute pubblica dell'università di Emory. Ha lavorato come Direttore medico nei sistemi di correzione e nella ricerca pubblicata su epatite virale C fra i prigionieri.

Tuttavia, fra alcuni legislatori c'è ancora interesse in atti che la criminalizzazione osservano come diffusione della malattia. La consapevolezza aumentante dell'epidemia dell'opioide, che è collegata alla diffusione di epatite virale C con l'uso dei aghi di stampa sporchi, può svolgere un ruolo, alcuni esperti dice.

“Stiamo vedendo questo impulso massiccio nella dipendenza dell'opioide,„ ha detto Boulton. “Mentre l'epatite forse non era sul radar nel passato, ora è.„

3,5 milione di persone stimato hanno epatite virale C, un'infezione virale che causa l'infiammazione del fegato che può piombo allo sfregio, al cancro di fegato ed alla morte. È passato tipicamente da sangue diretto personale. Oggi quello accade spesso through dividendo i aghi di stampa per iniettare più raramente le droghe e, attraverso il sesso. Ma molti più vecchi casi sono stati causati tramite le trasfusioni di sangue prima che provare a virus esistessero.

Virus è non trasmesso attraverso urina, feci, il seme o la saliva, Spaulding ha detto, notare che sebbene abbia stato alcuni casi della malattia che è sparsa con il sangue che colpisce l'occhio, è molto raro e richiede moltissimo sangue.

Nel 2016, le figure più recenti disponibili, quasi 3.000 casi sono state riferite al centri per il controllo e la prevenzione delle malattie federale, un aumento di 22 per cento a partire dall'anno prima. Ma molti casi vanno non riferiti, in parte perché la gente non realizza che portano il virus. Il CDC stima che il numero completo dei nuovi casi nel 2016 sia stato 41.200.

“L'epatite virale C è ancora una malattia molto pericolosa da contrarrsi,„ ha detto senatore repubblicano Stace Nelson dello stato del Dakota del Sud, che ha patrocinato una fattura questo anno che gli avrebbe reso un crimine per la gente che è stata diagnosticata con epatite virale C per esporre qualcun altro alla malattia. “Queste circostanze dove qualcuno sa che lo hanno ed intenzionalmente o negligentemente infettano qualcun altro… che sia una minaccia contro la società.„

Gli avvocati stanno lavorando per riformare le leggi statali che le rendono un crimine per esporre la gente al HIV. Nel trattamento, sempre più stanno lavorando per dirigere fuori gli sforzi per criminalizzare l'epatite virale C, compreso il supporto degli avvocati locali per contribuire a fermare negli ultimi anni una fattura nel Michigan, hanno detto Sean Strub, che nel 1994 ha fondato il caricatore di POZ, che è dedicato alle emissioni circa il HIV. È egualmente direttore esecutivo del progetto Sero, di una formazione e del gruppo di pressione che, tra l'altro, sta lavorando per cessare le sanzioni penali per l'esposizione delle altre al HIV.

“Ora abbiamo questo molto robusto e movimento attivo che combatte criminalità del HIV,„ Strub ha detto. “Ma realmente stiamo combattendo un'intera gamma di circostanze.„

A volte, tuttavia, la riforma del HIV ha avuta conseguenze negative per la gente che vivono con l'epatite virale C.

Catturi per esempio lo Iowa, che ha approvato nel 1998 una legge che ha detto la gente che è stata trovata colpevole deliberatamente dell'esposizione delle altre al HIV affrontato fino a 25 anni in prigione ed ha dovuto registrare come aggressori sessuali, anche se hanno utilizzato un preservativo e non hanno infettato chiunque. L'onere della prova era sul accusato per indicare che avevano rivelato il loro stato del HIV al loro partner.

Gli avvocati hanno spinto con successo per sostituire quello con una legge che diminuisce le pene e che elimina il requisito di registrazione dell'aggressore sessuale. Ma uno dei loro scopi egualmente era di diminuire il marchio di infamia più non scegliendo il HIV.

Così hanno aggiunto l'epatite, la malattia meningococcica e la tubercolosi alle condizioni mediche che la gente potrebbe essere perseguita per se esponessero altre a.

La gente che ha lavorato per la legge della sostituzione dice che hanno rend contoere dall'inizio che non era una soluzione ideale.

Ma l'abrogazione autentica non era politicamente un'opzione, ha detto Tami Haught, un organizzatore della comunità nello Iowa che lavora come l'addestramento ed il coordinatore d'organizzazione per il progetto Sero.

“Era una decisione difficile che ha dovuto essere presa,„ ha detto Haught, che è HIV positivo. Ha notato che in alcuni stati senza leggi specifiche di malattia dell'esposizione, i procuratori hanno trovato un modo fare pagare la gente secondo altri diritti penali generali comunque.

Tutto soppesato, ha detto crede che fosse il giusto modo andare.

Notizie di salubrità di KaiserQuesto articolo è stato ristampato da khn.org con l'autorizzazione delle fondamenta di Henry J. Kaiser Family. Le notizie di salubrità di Kaiser, un servizio di notizie editorialmente indipendente, sono un programma delle fondamenta della famiglia di Kaiser, un organismo di ricerca indipendente di polizza di sanità unaffiliated con Kaiser Permanente.