Studio della medicina di Loyola: Palpebre flessibili collegate ad apnea nel sonno

Uno studio della medicina di Loyola sta fornendo ulteriore prova che le palpebre flessibili possono essere un segno di apnea nel sonno.

In uno studio pubblicato nel giornale la superficie oculare, Charles corrispondente Bouchard autore, MD e colleghi ha riferito che 53 per cento dei pazienti dell'apnea nel sonno hanno avuti palpebre superiori che erano lassismo e gommoso. Le casse più severe di apnea nel sonno sono state associate con le casse più pronunciate delle palpebre flessibili, ma questa associazione non era abbastanza forte essere considerata statisticamente significativa.

L'apnea nel sonno ostruttiva (OSA) accade quando le vie respiratorie superiori sono bloccate ripetutamente, impedendo il sonno riposante. I sintomi comprendono la sonnolenza di giorno alto russante e eccessiva e la fatica. OSA pregiudica i 34 per cento stimato degli uomini e 17 per cento delle donne, ma fino a 80 per cento che quelli influenzati non sono stati diagnosticati. Un rapporto 2010 della facoltà di medicina di Harvard ha stimato che l'apnea nel sonno moderato--severa fosse associata con $115 miliardo nei costi di sanità, dietro soltanto cancro, il diabete e la coronaropatia.

Il lassismo, palpebre gommose è trovato nella gente che ha una di tre circostanze riferite: stato della palpebra di lassismo (coperchi gommosi); sindrome della palpebra di lassismo (palpebre di lassismo più la congiuntivite); e la sindrome flessibile della palpebra (sindrome della palpebra di lassismo in giovani obesi), ha detto il Dott. Bouchard, presidenza del dipartimento della medicina di Loyola dell'oftalmologia.

Lo studio di Loyola ha incluso 35 pazienti che sono stati valutati dagli specialisti di sonno di Loyola per sospetto di apnea nel sonno. Gli studi di notte di sonno hanno confermato che 32 di questi pazienti hanno avuti apnea nel sonno. Gli esami dagli oftalmologi hanno trovato che 17 dei 32 pazienti dell'apnea nel sonno (53 per cento) egualmente hanno avuti stato della palpebra di lassismo.

Fra gli oftalmologi di metodi occupati per misurare le palpebre di lassismo era uno strumento di misura sviluppato a Loyola ha chiamato un laxometer. I ricercatori hanno supposto che questa tecnica di misurazione obiettiva fornisse ad un preannunciatore più accurato di apnea nel sonno.

È poco chiara perché l'apnea nel sonno è collegata alle palpebre flessibili. Una teoria suggerisce la circostanza sia associata con infiammazione di qualità inferiore che causa la degradazione di elastina, una proteina che permette che l'interfaccia ed altri tessuti riattivino la loro forma dopo l'allungamento o il contratto.

“L'apnea nel sonno ostruttiva è una malattia severamente underdiagnosed e senza trattamento piombo alla morbosità ed alla mortalità aumentate,„ ricercatori conclusivi. “È l'imposta di odierno oftalmologo da essere diligente nella fabbricazione della diagnosi della sindrome della palpebra di lassismo nella clinica dell'oftalmologia. Sono nella posizione unica per identificare i pazienti a rischio di apnea nel sonno ostruttiva e per affrontare questo problema sanitario critico di salute pubblica.„