La nuova prova predice se il cancro di vescica diventerà dilagante

Un nuovo studio piombo dai ricercatori dal centro medico di Georgetown University a Washington ha indicato che le guide semplici e nuove del test diagnostico predicono se il cancro di vescica della fase iniziale diventerà dilagante.

Credito di immagine: StudioLaMagica/Shutterstock

Todd senior Waldman autore e colleghi spera che la prova diminuisca il costo della sanità per i malati di cancro della vescica ed impedisca i casi del trattamento eccessivo.

Negli Stati Uniti, la gestione del cancro di vescica impone il più grande costo per paziente al sistema sanitario che qualunque altro modulo di cancro.

Per i clinici, decidere se il cancro dovrebbe essere trattato aggressivamente è stata difficile perché non possono dire quali tumori sono probabili ricorrere e trasformarsi in in dilagante dovuto una mancanza di dati diagnostici premonitori.

Una volta che un tumore è stato eliminato chirurgicamente, i clinici errano dal lato dell'avvertenza riflettendo i pazienti spesso quanto ogni tre mesi in due anni e poi ogni sei - dodici mesi sopra seguire di anni.

Ora, Waldman ed i colleghi hanno convalidato una prova che contribuisce a predire se un cancro di vescica della fase iniziale ricorrerà e progredirà.

Lavorando in collaborazione con i colleghi dagli Stati Uniti e dalla Danimarca, Waldman ha indicato che, rispetto alle procedure diagnostiche corrente seguite, la nuova prova è 2,4 volte più precisa a predire se un tumore è probabile ricorrere dopo il trattamento e 1,9 volte meglio a predire se un tumore è probabile progredire, si trasforma in dilaganti ed in diffusione.

La nuova procedura comprende provare i tumori asportati ad espressione eccessiva di un gene chiamato STAG2, che Waldman precedentemente aveva trovato per essere chiave allo sviluppo dei tumori potenzialmente pericolosi.

Waldman si riferisce alla prova come procedura molto semplice e robusta che offre a patologi la distinzione premonitrice duplice supplementare.

Siamo più vicino al nostro scopo di riduzione del rischio sia di effetti secondari aggressivi del cancro di vescica che di sovra-sorveglianza e del trattamento nei malati di cancro della vescica.

In linea di principio, potrebbe essere possibile diminuire la frequenza di sorveglianza e della terapia di post-resezione in pazienti di cui il cancro è STAG2-negative e, per contro, nei pazienti dell'ossequio e continuare la sorveglianza ad alta frequenza in pazienti che hanno risultati dei test positivi.„

Todd Waldman, autore senior

Sally Robertson

Written by

Sally Robertson

Sally has a Bachelor's Degree in Biomedical Sciences (B.Sc.). She is a specialist in reviewing and summarising the latest findings across all areas of medicine covered in major, high-impact, world-leading international medical journals, international press conferences and bulletins from governmental agencies and regulatory bodies. At News-Medical, Sally generates daily news features, life science articles and interview coverage.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Robertson, Sally. (2019, June 20). La nuova prova predice se il cancro di vescica diventerà dilagante. News-Medical. Retrieved on December 15, 2019 from https://www.news-medical.net/news/20180628/New-test-predicts-whether-bladder-cancer-will-become-invasive.aspx.

  • MLA

    Robertson, Sally. "La nuova prova predice se il cancro di vescica diventerà dilagante". News-Medical. 15 December 2019. <https://www.news-medical.net/news/20180628/New-test-predicts-whether-bladder-cancer-will-become-invasive.aspx>.

  • Chicago

    Robertson, Sally. "La nuova prova predice se il cancro di vescica diventerà dilagante". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20180628/New-test-predicts-whether-bladder-cancer-will-become-invasive.aspx. (accessed December 15, 2019).

  • Harvard

    Robertson, Sally. 2019. La nuova prova predice se il cancro di vescica diventerà dilagante. News-Medical, viewed 15 December 2019, https://www.news-medical.net/news/20180628/New-test-predicts-whether-bladder-cancer-will-become-invasive.aspx.