I ricercatori del UC sono sovvenzionato per studiare il meccanismo di coagulazione di sangue nel trauma cranico traumatico

I $1,5 milioni, sussidio federale quinquennale permetteranno che un'università di gruppo di ricerca di Cincinnati (UC) studi le microparticelle che causano i cambiamenti in corso nel meccanismo di coagulazione di sangue che segue il trauma cranico traumatico, nelle speranze di sviluppare le terapie per impedire e trattare meglio i coaguli di sangue di post-lesione.

In vittime del trauma cranico traumatico (TBI), le parti delle piastrine possono interrompere per formare le microparticelle che sono associate con un rischio aumentato di coagulazione di sangue. Facendo uso dei campioni di sangue dai modelli animali, lo studio esaminerà la connessione fra gli sphingolipids, un lipido trovato in membrane cellulari e queste microparticelle. I ricercatori sperano di determinare gli sphingolipids di ruolo giocano nella formazione di microparticelle e nello sviluppo dei coaguli di sangue e se possano essere mirati a con gli anticoagulanti attuali o nuovi.

“La mia speranza è che questa provoca un approccio multimodale per smettere di sanguinare ed impedire i coaguli di sangue che accadono nei pazienti traumatici del trauma cranico e dall'estensione altri pazienti,„ ha detto Michael Goodman, MD, assistente universitario nel dipartimento di chirurgia all'istituto universitario del UC di medicina ed a

L'interesse di Goodman in TBI ha cominciato con la ricerca che ha condotto per l'aeronautica degli Stati Uniti, includendo come il volo dopo la lesione pregiudica i risultati pazienti. Quello si è evoluto in un più vasto interesse nella coagulazione di sangue, specialmente perché TBI causa un genere dello speciale di disfunzione della piastrina che provoca un elevato rischio per sviluppare i coaguli di sangue, compreso gli emboli polmonari e le trombosi venose profonde.

Lo studio è supportato dagli istituti della sanità nazionali (NIH) nell'ambito del numero R01GM124156 del premio. Il progetto di ricerca Grant (R01) è l'originale e storicamente il più vecchio meccanismo di concessione usati da NIH.

Goodman è uno di più poco di 20 chirurghi di trauma negli Stati Uniti corrente per tenere questo livello di finanziamento di NIH. Il premio egualmente fa il centro medico uno del UC di appena quattro centri di trauma del Livello 1 nella nazione per avere due che il trauma chirurgo-ha diretto simultaneamente gli studi R01 in corso: un gruppo di ricerca piombo da Timothy Pritts, il MD, il PhD, professore di chirurgia all'istituto universitario del UC di medicina e di un medico di salubrità del UC, sta esaminando il ruolo delle microparticelle del globulo rosso nell'infiammazione del polmone dopo che emorragia nell'ambito di una concessione quinquennale di NIH R01.

Il premio funziona dal 1° maggio 2018 al 30 aprile 2023. I collaboratori includono Charles Caldwell, PhD ed Erich Gulbins, MD, PhD, entrambi il dipartimento di chirurgia.

Sorgente: https://www.healthnews.uc.edu/news/?/30027/