Gli adulti con ipotensione ortostatica possono avere malattia cardiovascolare undiagnosed

L'ipotensione ortostatica (OH) - una caduta rapida della pressione sanguigna stando su da una posizione inferiore di seduta o di menzogne - è un segno clinico frequentemente incontrato fra i pazienti. I clinici considerano il più spesso l'OH come indicativo di disidratazione. Tuttavia, la nuova ricerca piombo dagli scienziati ai piani d'appoggio di BIDMC la nozione che gli adulti con l'OH possono avere malattia cardiovascolare undiagnosed.

Il gruppo ha analizzato i dati dalle 9.139 età 45 - 64 dei partecipanti chi iscritto al rischio di fondo di aterosclerosi nelle Comunità (ARIC) studi fra 1987 e 1989. Questi partecipanti sono stati seguiti per gli eventi e la mortalità cardiovascolari fino al 31 dicembre 2015.

“l'OH è stato associato con tutte le misure della malattia cardiovascolare infraclinica ed era un preannunciatore importante degli eventi clinici di CVD in futuro,„ ha detto Stephen Juraschek, MD, PhD, istruttore di medicina a BIDMC e facoltà di medicina di Harvard. “Quando l'ipotensione ortostatica è individuata in adulti di mezza età che non hanno conosciuto la malattia cardiovascolare, i professionisti di sanità dovrebbero essere consci della malattia di cuore inosservata.„

Juraschek ed i risultati dei colleghi sono comparso online nel giornale dell'associazione americana del cuore il 7 maggio.

“Mentre c'è controversia che circonda l'associazione fra l'OH e la malattia cardiovascolare, i nostri risultati erano inequivocabili e coerente,„ ha detto Juraschek. “Questi risultati supportano forte la nostra ipotesi circa l'OH che è una manifestazione importante di CVD inosservato. Molti trattamenti per l'OH come l'assunzione aumentante o fermata del sodio dei farmaci di pressione sanguigna hanno il potenziale di peggiorare il controllo ed il rischio di pressione sanguigna per CVD. I clinici dovrebbero essere informati della possibilità che il CVD undiagnosed può essere presente in adulti con l'OH prima dell'iniziare i trattamenti.„

Sorgente: https://www.bidmc.org/about-bidmc/news/2018/05/more-evidence-supports-link-between-orthostatic-hypotension-and-cvd