Fattori ovocita-specifici potenziali che possono determinare il somatocita che riprogramma

La promessa della generazione delle cellule staminali vero pluripotent dai tipi adulti alla fine differenziati delle cellule continua ad affascinare gli scienziati che prevedono il grande potenziale per gli interventi terapeutici. I due metodi primari comprendono o la sostituzione dei nuclei dell'ovocita con il somatocita che adulto i nuclei-un elaborano conosciuto come somatocita nucleare (SCNT) trasferimento-o l'introduzione, tipicamente dai virus, di un cocktail dei fattori di trascrizione specifici per creare le cellule staminali pluripotent incitate (iPSCs). SCNT è più efficiente e meno variabile ma tecnicamente la più richiesta e la disponibilità degli ovociti di alta qualità è limitata. Quindi, il potenziale di combinare questi approcci identificando i fattori cruciali in ovociti che mediano risparmio di temi di SCNT è esaminato in un nuovo articolo pubblicato nelle cellule staminali e nello sviluppo, un giornale pari-esaminato da Mary Ann Liebert, Inc., editori. L'articolo è liberamente disponibile sulle cellule staminali e sul Developmentwebsite fino al 3 agosto 2018.

“Nel riprogrammare del somatocita informato dall'ovocita, “da Elena González-Muñoz, dal PhD, dal centro andaluso per Nanomedicine e biotecnologia, dal Málaga, dalla Spagna e da Jose B. Cibelli, il PhD, DVM, Michigan State University, categoricomente descriva i fattori ovocita-specifici conosciuti e potenziali che possono determinare o assistere il somatocita che riprogramma modulando il paesaggio epigenetico. Ordinano questi fattori negli istoni materni ed i loro chaperon, deacetylases ed acetiltransferasi dell'istone, modificatori di metilazione dell'istone, modificatori di metilazione del DNA, fattori di trascrizione, miRNAs e lncRNAs. Le modifiche epigenetiche specifiche conosciute al pluripotency di influenza sono discusse con la loro rottura dalle piccole molecole. Collettivamente, gli autori forniscono una struttura logica per la comprensione come i fattori dell'ovocita possono de-differenziare le celle commesse e una piattaforma per lo studio e la scoperta delle combinazioni ottimali per aumentare il risparmio di temi, la riproducibilità e la sicurezza di questa tecnica.

“Elena González-Muñoz e Jose Cibelli forniscono un trattato perspicace sugli avanzamenti recenti nella clonazione animale e come quegli studi informano la nostra comprensione del pluripotency indotto dei somatociti„. dice Editore--ChiefGraham in C. Parker, PhD, in TheCarman e nel dipartimento di Ann Adams della pediatria, la scuola di medicina di Wayne State University, Detroit, MI.

Sorgente: https://home.liebertpub.com/news/whats-in-an-egg-oocyte-factors-that-can-reprogram-adult-cells/2401