Cleara Biotech crea tre partenariati pubblico-privati per scoprire e sviluppare la nuova terapeutica

Cleara Biotech B.V. (“Cleara„), ad una società biofarmaceutica basata a Paesi Bassi, annunciata oggi la creazione di tre partenariati pubblico-privati per scoprire e sviluppare nuova terapeutica. Cleara partnered con il Dott. Peter de Keizer dal centro medico a Utrecht, il Dott. Marco Demaria dal centro medico in Groninga ed il Dott. Tobias Madl dall'università medica di Graz per impegnarsi nelle sue operazioni di scoperta. Il finanziamento iniziale di Cleara piombo fondando le imprese di Apollo dell'investitore, le scienze biologiche società di venture capital ed il costruttore della società che lavora attraverso Europa e l'America settentrionale.

Cleara è una società preclinica di R & S impegnata nella creazione di terapeutica che mira alla biologia unica delle celle senescenti per trattare le patologie relative all'età ed il cancro terapia-resistente. Le celle senescenti sono celle rare che si accumulano nei nostri organismi mentre invecchiamo e contribuiamo al trattamento di invecchiamento. L'eliminazione delle queste celle è stata indicata ai segni inversi di invecchiamento compreso la perdita di capelli e del muscolo, lo sviluppo del cancro, livelli energetici e perfino aumenta la durata della vita sana dei mouse.

La senescenza cellulare è un campo di studio notevolmente nuovo ed alcuni dei ricercatori senescenti più importanti delle cellule del mondo sono venuto insieme in Cleara a tradurre il loro lavoro scientifico sui mouse in terapeutica umana. “Queste associazioni delle istituzioni accademiche di prima qualità con sforzi dello sviluppo della droga permetteranno che noi acceleriamo lo sviluppo clinico dei nostri programmi del cavo e che fornisce un'opportunità di trattare le malattie multiple eliminando le celle senescenti di un paziente,„ ha detto il Dott. de Keizer.

“Le celle senescenti contribuiscono a molte malattie differenti di invecchiamento: muscle la perdita, la malattia renale, malattia di cuore e perfino cancri,„ ha detto il Dott. Demaria. “Ecco perché i mouse vivono più lungo e più sano quando eliminiamo le loro celle senescenti, fermano la morte delle malattie da cui soffrirebbero altrimenti.„ I laboratori di de Keizer, di Madl e dell'attenzione mondiale ricevuta Demaria con i risultati che mostrano le celle senescenti sono una sorgente per la resistenza di terapia nel cancro e lo sviluppo delle droghe futuro progettate di anti-senescenza di FOXO4-based, che possono efficacemente mirare ai segni di invecchiamento in mouse. “Siamo eccitati per collaborare all'interno di Cleara poichè questa è un'evoluzione naturale del nostro scopo per trarre giovamento l'umanità dai successi a partire dagli anni di ricerca fondamentale che funzionano nei nostri laboratori accademici.„

“Gli scienziati di Cleara sono i leader mondiali nell'avanzamento della nostra comprensione della biologia di base delle celle senescenti ed abbiamo usato quello che capiamo per creare le molecole di anti-senescenza più potenti e più selettive eppure scoperto,„ ha detto il Dott. James Peyer, socio gerente delle imprese di Apollo. “Siamo incredibilmente emozionanti avanzare il lavoro a Cleara ed ai nostri grandi collaboratori istituzionali. L'eliminazione senescente delle cellule rappresenta oggi uno degli obiettivi di promessa nella nostra lotta contro le malattie di invecchiamento.„

Sorgente: https://www.clearabiotech.com/