Lo splicing alternativo svolge il ruolo vitale nella manutenzione adulta della massa del muscolo

Malgrado l'importanza che cambia nella massa del muscolo abbia nell'invecchiamento, metabolismo globale dell'organismo e nella malattia cronica, noi ancora completamente non capiscono i meccanismi che contribuiscano alla manutenzione del Massachusetts adulto del muscolo.

“Una serie di segnalazione delle cellule e vie metaboliche sono state studiate per quanto riguarda la loro partecipazione a sostenere la massa adulta del muscolo, ma non splicing alternativo,„ ha detto il Dott. Thomas Cooper, professore di patologia & dell'immunologia, di biologia molecolare e cellulare e della fisiologia e della biofisica molecolari all'istituto universitario di Baylor di medicina.

Lo splicing alternativo è un meccanismo cellulare che permette che le celle producano molte proteine diverse da un singolo gene. Un gene può essere visualizzato come breve serie “di perle„ o di esoni. Codici di ogni perla per un pezzo differente della proteina definitiva. Lo splicing alternativo permette che la cella renda le proteine differenti combinandosi “borda„ nei modi diversi.

I ricercatori ed altri gruppi precedentemente hanno determinato che i regolatori Rbfox1 e Rbfox2 di splicing alternativo sono stati richiesti per lo sviluppo del muscolo e funzionano, ma il gruppo del bottaio ha supposto che le due proteine lavorate insieme ed il loro ruolo combinato in muscolo adulto non fossero stati studiati già.

“Per determinare se lo splicing alternativo ha svolto un ruolo nella manutenzione adulta del muscolo, abbiamo interrotto il trattamento in mouse adulti tramortendo i geni Rbfox1 e Rbfox2 soltanto in muscoli scheletrici. Poi, abbiamo esaminato l'effetto che questa rottura ha avuta in muscoli negli arti degli animali,„ ha detto il Dott. Ravi Singh, istruttore di patologia & di immunologia all'istituto universitario di Baylor di medicina.

Il ruolo critico di splicing alternativo

“Abbiamo osservato che i mouse knockout persi rapido circa la metà della loro massa del muscolo scheletrico entro quattro settimane,„ Singh ha detto. “Due settimane dopo avere tramortito i geni Rbfox1 e Rbfox2, centinaia di altri geni hanno alterato la loro espressione ed altri geni il loro splicing alternativo, compreso il gene capn3, che ha passato l'impionbatura per produrre un intervento concreto di una proteasi, un enzima che degrada le proteine.„

“Catturando tutte le nostre osservazioni insieme, abbiamo attribuito la perdita di massa del muscolo ad un aumento nella degradazione della proteina di muscolo piuttosto che una riduzione di sintesi delle proteine,„ ha detto il bottaio, che egualmente è lo S. Donald Greenberg e R. Clarence ed Irene H. Fulbright professore e un membro del Dan la L centro completo del Cancro di Duncan a Baylor. “I risultati indicano che i regolatori d'impionbatura di Rbfox, che altamente sono conservati dai elegans del verme C. agli esseri umani, sono essenziali per il mantenimento della massa del muscolo scheletrico in mouse adulti.„

“Il nostro contributo ha implicazioni per gli studi sul ruolo della massa del muscolo nel metabolismo e su perdita della massa del muscolo nell'invecchiamento e nella malattia cronica,„ Singh ha detto.

Sorgente: https://blogs.bcm.edu/2018/07/10/alternative-splicing-is-crucial-to-muscle-mass-maintenance/