Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo studio mostra che i email “del ripetitore„ possono diminuire bere/problemi in relazione con l'alcool fra gli studenti di college

Gli studenti di college che entrano nell'età adulta bevono spesso troppo. Le conseguenze negative possono comprendere le classi mancanti, i gradi difficili, una grande selezione di lesioni e perfino l'assalto. Molte istituzioni accademiche hanno affrontato questo problema offrendo gli interventi computer-consegnati (CDIs) per diffusione rapida ed ampia agli studenti. Sebbene efficace a breve termine, CDIs non sia più a lungo termine utile quanto gli interventi faccia a faccia. Tuttavia, gli interventi faccia a faccia sono usati in genere soltanto con gli studenti che ricevono le sanzioni dell'alcool, mentre CDIs può essere usato con i grandi gruppi (quali gli atleti dello studente, o tutti gli studenti ricevuti) ed è più redditizio. Questo studio ha esaminato l'utilizzabilità “dei ripetitori„ - email personali inviati ai partecipanti post-CDI - per il mantenimento bere in diminuzione.

I ricercatori hanno iscritto 537 volontari fra dagli studenti di college dello studente non laureato (362 femmine, 175 maschi) ad un'università pubblica di taglia media al sud-est per questo studio. I partecipanti avevano 18 - 24 anni ed avevano consumato almeno una bevanda alcolica nelle due settimane precedenti. Sono stati definiti a caso ad uno di tre gruppi: solo CDI, CDI + email del ripetitore, o valutazione soltanto. Un email del ripetitore con feedback personale è stato inviato al CDI + gruppo del email del ripetitore due settimane dopo il completamento di CDI. Tutti i partecipanti sono stati seguiti per fino a nove mesi dopo l'intervento.

Sebbene breve CDI non eserciti gli effetti bere o sui problemi in relazione con l'alcool, breve CDI più un ripetitore semplice del email con feedback personale ha provocato le riduzioni significative del bere ed i problemi in relazione con l'alcool fra i giovani adulti dell'età bevente legale. Ancora, bere diminuito è continuato con il mese nove. Tuttavia, la stessa strategia non ha mostrato effetto sui bevitori fatti senza avere l'età. Gli autori hanno speculato che il email del ripetitore può essere molto tempestivo per gli studenti di college dell'legale-bere-età, che possono essere i più ricettivi ai messaggi circa la diminuzione bere rischioso. Più ulteriormente, gli studenti legale-beventi dell'età-istituto universitario potrebbero essere più ricettivi al contenuto del ripetitore quando la ricevono poco tempo dopo l'intervento originale, come nella finestra di due settimane dello studio corrente, quando possono essere motivati per gestire loro bere.

Sorgente: http://www.rsoa.org/