Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I carichi di salubrità di bere molto ad alto rischio sono potenzialmente grandi, studio rivela

In uno studio di biologia di dipendenza, la prevalenza stimata del livello bevente molto ad alto rischio (VHRDL, definita come bere >100 g di etanolo al giorno) in 13 paesi dell'Unione Europea era 0.74-0.85 per cento, con un rischio di malattia o di ferita di 13,5 per 100 persone con VHRDL all'anno.

In un'analisi supplementare in 9 paesi europei, VHRDL ha causato 53,6 per cento di tutta la cirrosi epatica, 43,8 per cento di tutta la pancreatite e 41,1 per cento della cavità orale e dei cancri faringali. Applicando questi risultati ai dati francesi della mortalità ha provocato una speranza di vita di 47-61 anni per la gente con VHRDL, che è di 21-35 anni di meno che la popolazione in genere.

Questi risultati indicano che i carichi di salubrità di VHRDL sono potenzialmente grandi e gli interventi che mirano a VHRDL dovrebbero essere considerati quando formula le politiche sanitarie di salute pubblica.

“La salute pubblica sembra trascurare la gente con i livelli elevati beventi molto e vederle soprattutto come piccola minoranza che dovrebbe essere aiutata clinicamente nel sistema sanitario. Tuttavia, un'analisi più sistematica indica che il profondo carico della malattia è associato con questo reticolo bevente in Europa e le polizze più complete dovrebbero essere considerate,„ ha detto il Dott. Jürgen Rehm dell'autore principale, dell'istituto per politica sanitaria di salute mentale Researchat il centro per dipendenza e salute mentale, nel Canada.