Gli scienziati creano l'unità portabile quel cortisol delle misure in sudore

Il cortisol dell'ormone aumenta e cade naturalmente durante tutta la giornata e può chiodare in risposta allo sforzo, ma i metodi correnti per la misurazione dei livelli del cortisol richiedono aspettare parecchi giorni i risultati da un laboratorio. Prima che una persona impari che i risultati di un cortisol provano - che può informare il trattamento per determinate condizioni mediche - è probabilmente differente da quando la prova è stata catturata.

Ora, un gruppo piombo dallo scienziato Alberto Salleo dei materiali alla Stanford University ha creato una toppa elastica che, applicata direttamente all'interfaccia, stoppini su sudi e valuta quanto cortisol una persona sta producendo. Un documento circa il sensore portabile è stato pubblicato il 20 luglio negli avanzamenti di scienza.

“Siamo particolarmente interessati in sudore che percepisce, perché offre il video non invadente e continuo dei biomarcatori vari per un intervallo delle circostanze fisiologiche,„ abbiamo detto Onur Parlak, uno studioso post-dottorato nel laboratorio di Salleo e autore principale del documento. “Questo offre un approccio novello per l'individuazione tempestiva di varie malattie e la valutazione della prestazione di sport.„

Le prove cliniche che misurano il cortisol forniscono un calibro obiettivo dello sforzo emozionale o fisico negli oggetti della ricerca e possono aiutare medici a dire se un paziente adrenale o l'ipofisi sta lavorando correttamente. Se la versione del prototipo dell'unità portabile si trasforma in in una realtà, potrebbe permettere che la gente con uno squilibrio rifletta i loro propri livelli a casa.

Una prova di lavoro come questa potrebbe anche rivelare lo stato emozionale dei giovani - anche non verbali - bambini, che non potrebbero altrimenti potere comunicare che ritengono lo sforzo.

La sfida del cortisol

Parlak è venuto a lavorare con Salleo, che è professore associato di scienza e di assistenza tecnica dei materiali, intendente sviluppare le tecnologie portabili. Mentre discuteva il lavoro di Parlak ad una conferenza, qualcuno ha suggerito a Salleo che fosse grande se un sensore potesse misurare il cortisol. Il cortisol presenta una sfida speciale ai biosensori come l'un Parlak stava sviluppando perché questi sensori individuano una carica positiva o negativa della molecola - ed il cortisol non ha tassa.

Per sormontare questa sfida, Parlak ha costruito il suo sensore elastico e rettangolare intorno ad una membrana che specificamente lega soltanto a cortisol. Attaccato all'interfaccia, succhia passivamente in sudore attraverso i fori in fondo alla toppa. I raggruppamenti del sudore in un bacino idrico, che è completato alla dalla membrana cortisol sensibile. Gli ioni caricati gradiscono il sodio o il potassio, anche trovato in sudore, passaggio tramite la membrana a meno che siano bloccati da cortisol. È quelli ioni che caricati fatti un backup il sensore individua, non il cortisol stesso. Sopra il tutto questo è un livello impermeabile che protegge la toppa da contaminazione.

“Ottengo sempre emozionante circa un'unità, ma il sistema della raccolta del sudore che Onur inventato è realmente abile,„ Salleo ha detto. “Senza alcun microfluidics attivo, può raccogliere abbastanza sudato per fare le misure.„

Tutto l'necessità dell'utente di vedere i livelli del cortisol è di sudare (abbastanza brillare), di applicare la toppa e connetterla ad un'unità per l'analisi, che fornisce risultati nei secondi. In futuro, la speranza dei ricercatori il sensore ha potuto fa parte di un sistema completamente integrato.

Ottimizzazione e differenziare

Parlak in primo luogo ha indicato che l'unità ha misurato fino alla prova clinica di sistema monetario aureo in laboratorio, quindi gli ha dato una prova del mondo reale. Ha attaccato sulle sue scarpe da corsa ed ha reclutato due volontari, che tutti hanno eseguito per 20 minuti con le toppe sulle loro armi. Sia nelle prove del mondo reale che del laboratorio, i risultati erano simili al sistema monetario aureo.

Finora, il sensore sembra funzionare come progettato. Ma i ricercatori vogliono renderlo più affidabile ed accurato ed egualmente che si assicurano che sia riutilizzabile. Il prototipo sembra lavorare i periodi multipli a condizione che non sia saturato con sudore. In futuro, possono provare il sensore del cortisol sulla saliva, che eviterebbe i pazienti che hanno bisogno di sudare.

I ricercatori, speranti di approfittare della loro progettazione generalizzabile, egualmente stanno capendo che biomarcatore possono volere per studiare dopo. Finalmente, lo scopo sarebbe di avere un'unità che misura parecchi biomarcatori immediatamente, che avrebbero dato un pulitore e una maschera individualizzata di che cosa sta continuando nell'organismo di una persona.

Sorgente: https://news.stanford.edu/2018/07/20/wearable-device-measures-cortisol-sweat/