Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Gli scienziati scoprono che il gene anormale copia nei modelli della mosca di frutta dei tauopathies

Sonda come la fantascienza: I geni scellerati si clonano e sistemano le loro copie appartate e pericolose in avamposti distanti della galassia (vale a dire, il nostro DNA), causanti la malattia.

Ma è un fenomeno reale e nella ricerca ha pubblicato il 23 luglio, scienziati a salubrità San Antonio di UT ha rivelato che questa attività genetica dell'copia-e-inserimento è aumentata significativamente di modelli della mosca di frutta dei tauopathies--disordini neurodegenerative che comprendono il morbo di Alzheimer.

I ricercatori egualmente hanno scoperto che lamivudina, una droga anti-retroviral approvata per il HIV e l'epatite B, in diminuzione la copia-fabbricazione e diminuita la morte delle celle del neurone nei cervelli delle mosche di frutta.

Questa ricerca, pubblicata in neuroscienza della natura, suggerisce un viale novello potenziale per trattare la malattia difurto, che urta 5,7 milione Americani che hanno la diagnosi e milioni di un Alzheimer più chi forniscono la cura per loro.

I ricercatori provengono dall'istituto di Ann & di Sam Barshop per gli studi di invecchiamento & di longevità, dall'istituto di Glenn Biggs per Alzheimer & le malattie di Neurodegenerative e dal dipartimento dei sistemi & dell'anatomia delle cellule a salubrità San Antonio di UT.

Il gruppo ha identificato “l'attivazione dell'elemento commutabile„ come fattore chiave nella morte del neurone nei tauopathies. Questi disordini sono tracciati dai depositi di proteina tau nel cervello. Ci sono più di 20 tauopathies, compreso Alzheimer.

La lamivudina ha limitato l'espressione dei geni che fanno i retrotransposoni del DNA, che sono gli elementi del gene che si clonano ed inseriscono le copie in un nuovo punto, ha detto Bess Frost, Ph.D., assistente universitario dei sistemi delle cellule & l'anatomia e membro degli istituti di Biggs e di Barshop a salubrità San Antonio di UT.

“Conosciamo che questi geni stanno copiando ai livelli elevati nel modello tauopathy della mosca,„ il Dott. Frost abbiamo detto. “E sappiamo che possiamo fermare quello dall'avvenimento dando loro questa droga.„

Ha pensato che l'attività dell'copia-e-inserimento fosse un effetto che segue la capitalizzazione del deposito di tau. Infine nel corso di malattia, i neuroni muoiono.

“La tau tossica può essere presente, ma se diamo questa droga e blocca l'attività commutabile dell'elemento, è abbastanza per fare diminuire la quantità di cellule cerebrali che stanno morendo nel modello della mosca,„ il Dott. Frost ha detto.

I ricercatori studieranno se la droga potrebbe avere lo stesso effetto in un essere umano tauopathy. Finora hanno bugne.

“Abbiamo voluto sapere se l'attività commutabile dell'elemento fosse pertinente ad un tauopathy umano, in modo da abbiamo analizzato i dati ottenuti da un programma pubblico -privato chiamato l'associazione accelerante delle medicine,„ il Dott. Frost ha detto.

Gli elementi commutabili sono stati trovati per essere espressi ai livelli elevati nei dati ricavati dai campioni umani del morbo di Alzheimer e di un'altra paralisi supranuclear tauopathy e progressiva. Questa espressione genica è il primo punto prima che l'attività di copiatura possa accadere e più ulteriormente sia studiata, il Dott. Frost ha detto.

Il gruppo crede che i risultati della mosca e dell'essere umano di frutta siano pertinenti non appena al morbo di Alzheimer ma a tutti tauopathies meno comuni, pure.

Le mosche di frutta normali vivono i circa 70 giorni. Le vite di modello tauopathy i circa 30 - 40 giorni e ricercatori osservano la morte di cellula cerebrale ai circa 10 giorni, il Dott. Frost ha detto.

Sorgente: https://news.uthscsa.edu/abnormal-gene-copying-seen-in-tauopathy-fruit-fly-models/