Il dermatologo spiega se i cambiamenti dietetici potrebbero urtare la salubrità dell'interfaccia

Dicono che siete che cosa mangiate, ma non è abbastanza quello semplice quando si tratta di interfaccia sana.

“La gente che guarda per migliorare la loro salubrità dell'interfaccia può pensare che quello cambiare la loro dieta sia la risposta, ma un dermatologo vi dirà che non è necessariamente il caso,„ dice il dermatologo quadro-certificato Rajani Katta, il MD, il FAAD, un professore clinico della dermatologia alla facoltà di medicina di McGovern al centro di scienza di salubrità dell'università del Texas a Houston. “Mentre la dieta può urtare la vostra interfaccia in determinate circostanze, le molte informazioni che sono là fuori sul Web non sono basate su ricerca scientifica sana.„

Poiché chiunque può inviare qualche cosa vogliono su Internet, il pubblico dovrebbe essere accorto delle informazioni che trovano là, il Dott. Katta dice. Molti siti Web sono patrocinati dalle società che provano a vendere i prodotti, dice, in modo da tutte le raccomandazioni che fanno dovrebbero essere catturate con un granulo di sale.

Mentre le persone possono inviare sui blog o sui media del sociale circa i cambiamenti dietetici che credono reso ad una differenza per la loro interfaccia, molti altri fattori potrebbero svolgere un ruolo nelle loro situazioni, dice e l'altra gente non può avvertire gli stessi effetti. “Non dovreste fare i cambiamenti alla vostra dieta basata su prova aneddotica,„ il Dott. Katta dice. “Un esempio di successo non è abbastanza da risultare che qualcosa funzionerà per ognuno.„

Fra le più grandi idee sbagliate relative alla dieta ed alla dermatologia è un'enfasi eccessiva sul ruolo delle allergie alimentari negli stati di interfaccia, il Dott. Katta dice. Mentre alcune allergie alimentari possono pregiudicare l'interfaccia, dice, essi svolge un ruolo limitato in camice della malattia della pelle. “Le allergie alimentari non sono la causa di ogni stato di interfaccia,„ dice. “La gente tende ad incolparle di molto più che dovrebbero.„

Il glutine, in particolare, può essere identificato erroneamente come sorgente di infiammazione dell'interfaccia, il Dott. Katta dice. Quelli con la malattia della pelle infiammatoria come la psoriasi e l'eczema possono tagliare il glutine dalla loro dieta nel tentativo di migliorare il loro stato, dice, ma un tal cambiamento farebbe soltanto una differenza reale per quelli con un'allergia o un'ipersensibilità diagnosticata del glutine. “Il glutine non è inerentemente infiammatorio,„ dice. “La vasta maggioranza della gente può mangiare il glutine senza problemi.„

Il Dott. Katta mette in guardia contro le diete di eliminazione in generale perché potrebbero indurre la gente a perdersi le sostanze nutrienti importanti o a mangiare troppo di altri alimenti per compensare che cosa stanno tagliando. Dall'altro lato della moneta, dice, le persone dovrebbero esercitare l'avvertenza nell'aggiunta dei supplementi alle loro diete. Poiché queste sostanze non sono regolamentate i farmaci di modo sono, i reclami su una bottiglia non possono essere verificati da prova scientifica, dice ed il pubblico non dovrebbe catturare appena quei reclami a valore nominale.

“Non potete selezionare appena un supplemento su disponibile immediatamente e dire, “questo sta andando lavorare per me, “„ il Dott. Katta dice. “In modo che un supplemento sia utile, deve essere il giusto supplemento catturato alla giusta dose per la persona giusta. Un dermatologo quadro-certificato può aiutarvi a determinare se un supplemento aiuterebbe la vostra interfaccia e spiegherebbe come catturarla correttamente.„

Un dermatologo quadro-certificato anche può aiutare i pazienti con le malattie della pelle come l'acne e l'acne rosacea determinano se ci sono degli alimenti che possono indurre il loro stato a svasarsi, il Dott. Katta dicono e se quello è il caso, il medico può raccomandare i cambiamenti dietetici che potrebbero essere utili. Raccomanda che quelle che considerano tali cambiamenti dietetici parlino al loro medico in primo luogo. Oltre a fornire una diagnosi accurata per gli stati di interfaccia dei pazienti, dice, un dermatologo può spiegare che ricerca scientifica attuale dice -; e non dice -; circa come la dieta può pregiudicare l'interfaccia.

E mentre la più ricerca in questa area è necessaria, il Dott. Katta dice, la prova attuale indica che una dieta che supporta la salubrità globale egualmente supporta la buona salubrità dell'interfaccia. “di interi alimenti ricchi di sostanza gradiscono le frutta e le verdure, interi granuli ed i grassi sani sono buoni per il vostro corpo intero e quello include la vostra interfaccia,„ il Dott. Katta dice. “Se state studiando la possibilità di cambiare la vostra dieta per la vostra interfaccia, tuttavia, conversazione ad un dermatologo quadro-certificato in primo luogo.„