Effetti a lungo termine di esposizione del virus di Zika durante la gravidanza studiata

Zika è un virus sopportato zanzara che può essere pericoloso in donne incinte mentre può danneggiare le malformazioni congenite severe ed il bambino. Le dimensioni del pericolo tuttavia non sono conosciute e bambini seguiti un grande studio che sono stati esposti a questo virus durante il loro tempo all'interno dell'utero.

Il virus di Zika nel sangue con i globuli rossi, un virus che causa la febbre di Zika ha trovato nel Brasile ed altri paesi tropicali. Credito di immagine: Kateryna Kon/Shutterstock
Il virus di Zika nel sangue con i globuli rossi, un virus che causa la febbre di Zika ha trovato nel Brasile ed altri paesi tropicali. Credito di immagine: Kateryna Kon/Shutterstock

Zika è stato dichiarato un'emergenza nel 2016 dopo che il grande numero dei casi è stato riferito dal Brasile. Le donne incinte influenzate con il virus hanno dato alla luce ai bambini con le teste molto piccole ed hanno danneggiato e cervelli acerbi. Questa circostanza è stata chiamata microcefalia. Medici presto hanno trovato che questi bambini egualmente hanno sviluppato altri problemi quali l'epilessia, la perdita della visione ed i problemi con lo sviluppo.

Questo nuovo rapporto di studio o le funzioni vitali riferisce ha seguito 1450 bambini che sono stati esposti al virus di Zika. Questi bambini erano nel febbraio 2018 di un anno. È stato trovato che 6 per cento dei bambini esposti nascevano con i difetti di nascita mentre 14 per cento hanno sviluppato determinati problemi sanitari che potrebbero essere attribuiti al virus prima che il bambino girasse uno.

Direttore di Margaret Honein della divisione dei disordini congeniti ed inerenti allo sviluppo al centri per il controllo e la prevenzione delle malattie ha detto che questo studio ha mostrato “lo spettro completo di impatto„ di Zika sui bambini. Lo studio è stato rilasciato ieri dal CDC e Honein ha detto in un'istruzione, “questo è realmente il nostro primo sguardo a come questi bambini stanno facendo poichè si sviluppano e si sviluppano e realmente sottolinea che la storia di Zika non è più, specialmente per questi bambini.„

L'anno scorso il CDC ha riferito che 5 per cento dei bambini esposti al virus di Zika nascevano con microcefalia e questo studio rivela che ci sono altri problemi che compaiono mentre il bambino si sviluppa. Questo nuovo studio ha incluso i bambini sopportati nei territori degli Stati Uniti quali le samoa americane, il Porto Rico, le Isole Marshall, gli Stati Federati di Micronesia e le Isole Vergini americane. Il rischio di microcefalia è stato trovato per essere 6 per cento - più superiore speculato prima. Più ancora 1 in 7 bambini (14 per cento) era probabile sviluppare altri problemi pure. Lo studio ha trovato che 20 bambini che nascevano con una circonferenza capa normale hanno sviluppato la microcefalia prima che fossero di un anno. Secondo Honein, questo stava presentando a causa dello sviluppo alterato del cervello fra questi bambini.

Honein ha spiegato che questi bambini che sono sembrato apparentemente normali alla nascita hanno sviluppato i problemi con lo sviluppo, problemi conoscitivi, le difficoltà nella camminata, inghiottendo, muovendosi ed egualmente ha sviluppato gli attacchi. Ha detto, “è realmente importante che i genitori e medici lavorano insieme per assicurarsi i bambini per ottenere tutte le valutazioni che hanno bisogno di, anche se sembrano in buona salute quando nascono.„ Ha detto che avevano trovato che soltanto uno in tre bambini esposti a Zika in utero è stato controllato ordinariamente per vedere se ci sono problemi dell'occhio. “Siamo ancora nelle fasi iniziali di apprendimento circa Zika. Così ancora non conosciamo che specie di problemi potrebbero emergere quando i bambini hanno 2 anni o 3 anni o quando raggiungono l'età scolare,„ Honein hanno detto. Ha avvertito che la trasmissione del virus è ancora attivo e ci potrebbero essere più scoppi in futuro ed i genitori dovrebbero essere informati del danno che questo virus potrebbe causare.

Il CDC questa settimana egualmente ha rilasciato le linee guida per gli uomini che sono stati esposti al virus di Zika ed hanno chiesto loro per aspettare almeno tre mesi dopo il contratto del virus prima che potessero concepire per fermare la trasmissione del virus al partner femminile ed a loro volta al bambino futuro. Più presto le linee guida avevano suggerito un'attesa di sei mesi. Attualmente non ci sono vaccini contro il virus di Zika.

Dr. Ananya Mandal

Written by

Dr. Ananya Mandal

Dr. Ananya Mandal is a doctor by profession, lecturer by vocation and a medical writer by passion. She specialized in Clinical Pharmacology after her bachelor's (MBBS). For her, health communication is not just writing complicated reviews for professionals but making medical knowledge understandable and available to the general public as well.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Mandal, Ananya. (2018, August 23). Effetti a lungo termine di esposizione del virus di Zika durante la gravidanza studiata. News-Medical. Retrieved on October 14, 2019 from https://www.news-medical.net/news/20180807/Long-term-effects-of-Zika-virus-exposure-during-pregnancy-studied.aspx.

  • MLA

    Mandal, Ananya. "Effetti a lungo termine di esposizione del virus di Zika durante la gravidanza studiata". News-Medical. 14 October 2019. <https://www.news-medical.net/news/20180807/Long-term-effects-of-Zika-virus-exposure-during-pregnancy-studied.aspx>.

  • Chicago

    Mandal, Ananya. "Effetti a lungo termine di esposizione del virus di Zika durante la gravidanza studiata". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20180807/Long-term-effects-of-Zika-virus-exposure-during-pregnancy-studied.aspx. (accessed October 14, 2019).

  • Harvard

    Mandal, Ananya. 2018. Effetti a lungo termine di esposizione del virus di Zika durante la gravidanza studiata. News-Medical, viewed 14 October 2019, https://www.news-medical.net/news/20180807/Long-term-effects-of-Zika-virus-exposure-during-pregnancy-studied.aspx.