Vittime femminili di attacco di cuore più probabilmente da sopravvivere a se trattato da un medico femminile

Secondo un nuovo studio importante degli Stati Uniti, le donne che hanno attacchi di cuore sono più probabili sopravvivere a se sono curate da un medico femminile.

Lo studio esamina 580.000 casi degli attacchi di cuore durante gli ultimi 19 anni. Di questi, i ricercatori hanno notato che 13,3 per cento erano morto una volta trattati dall'uomo confrontato a 12 per cento che stavano trattandi da un medico femminile. I tassi di sopravvivenza sono migliorato quando i pazienti sono stati curati da un medico maschio che ha avuto più numero dei colleghi femminili sul suo gruppo.

Credito di immagine: Kzenon/Shutterstock
Credito di immagine: Kzenon/Shutterstock

I ricercatori scrivono che medici degli uomini potrebbero andare male mentre curavano i pazienti femminili. Più studi sono necessari prima che questo possa essere reclamato come fatto tuttavia, essi aggiungono. I risultati di studio compaiono nell'ultima emissione degli atti del giornale dell'Accademia nazionale delle scienze.

Questo raggruppamento dei dati pazienti viene dagli ospedali di Florida fra 1991 e 2010. Tutti i dettagli del paziente compreso l'età, la corsa, l'anamnesi ecc. sono stati considerati. I risultati hanno indicato che medici femminili sono sembrato avere un migliore risultato paziente che medici maschii ma i risultati fossero significativamente più grandi quando questi medici femminili stavano curando i pazienti femminili.

Risultati indicati;

  • Medici degli uomini hanno perso i pazienti maschii di 12,6 per cento ed i pazienti della femmina di 13,3 per cento
  • Medici delle donne hanno perso i pazienti maschii di 11,6 per cento ed i pazienti della femmina di 12 per cento

Secondo il Dott. Seth Carnahan del ricercatore del cavo, dall'università di Washington, a St. Louis questo studio ripete il fatto che i medici della femmina tendono ad avere migliori risultati pazienti confrontati ai loro colleghi maschii. Ha aggiunto che i risultati direzione quando si tratta di un paziente femminile. Una delle ragioni dietro questa potrebbe essere il fatto che la malattia di cuore è stata insegnata a come circostanza quella uomini principalmente commoventi.

Ci sono stati simili studi dal Regno Unito, dall'Australia e dalla Svezia. È stato veduto che i pazienti in Australia ed in Svezia tendono ad essere curati diversamente hanno basato sul loro genere. Nel Regno Unito per esempio le donne con la malattia di cuore sono mal diagnosticate più comunemente.

Secondo il Dott. Brad Greenwood del co-author, professore associato delle scienze di decisione e di informazioni all'università di Minnesota, “troviamo che la concordanza di genere aumenta la probabilità di un paziente della sopravvivenza della a [attacco di cuore] e che l'effetto è determinato dalla mortalità aumentata quando i medici maschii curano i pazienti femminili.„ I pazienti femminili che presentano all'incidente ed al pronto soccorso con un attacco di cuore egualmente vanno meglio quando si occupano da medici che femminili ha detto. Ciò potrebbe essere perché medici femminili potrebbero condividere la loro esperienza mentre curavano una femmina con i sintomi di attacco di cuore. Inoltre i pazienti femminili potrebbero dividere i loro sintomi di più con medici femminili e le probabilità di diagnostica correttamente aumentano speculano gli autori.

La nota degli autori, “questi risultati indicano una ragione per la quale la diseguaglianza di genere nella mortalità di attacco di cuore persiste: la maggior parte dei medici sono maschii ed i medici maschii sembrano avere difficoltà curare i pazienti femminili.„ Raccomandano che i pronto soccorsi dovrebbero avere medici più femminili. Egualmente suggeriscono che medici debbano essere formati più rigorosamente per assicurarsi che non ammettano la malattia di cuore per essere principalmente una circostanza che pregiudica i maschi.

Sorgente: http://www.pnas.org/content/early/2018/07/31/1800097115

Dr. Ananya Mandal

Written by

Dr. Ananya Mandal

Dr. Ananya Mandal is a doctor by profession, lecturer by vocation and a medical writer by passion. She specialized in Clinical Pharmacology after her bachelor's (MBBS). For her, health communication is not just writing complicated reviews for professionals but making medical knowledge understandable and available to the general public as well.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Mandal, Ananya. (2019, June 20). Vittime femminili di attacco di cuore più probabilmente da sopravvivere a se trattato da un medico femminile. News-Medical. Retrieved on August 25, 2019 from https://www.news-medical.net/news/20180807/Female-heart-attack-victims-more-likely-to-survive-if-treated-by-a-female-doctor.aspx.

  • MLA

    Mandal, Ananya. "Vittime femminili di attacco di cuore più probabilmente da sopravvivere a se trattato da un medico femminile". News-Medical. 25 August 2019. <https://www.news-medical.net/news/20180807/Female-heart-attack-victims-more-likely-to-survive-if-treated-by-a-female-doctor.aspx>.

  • Chicago

    Mandal, Ananya. "Vittime femminili di attacco di cuore più probabilmente da sopravvivere a se trattato da un medico femminile". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20180807/Female-heart-attack-victims-more-likely-to-survive-if-treated-by-a-female-doctor.aspx. (accessed August 25, 2019).

  • Harvard

    Mandal, Ananya. 2019. Vittime femminili di attacco di cuore più probabilmente da sopravvivere a se trattato da un medico femminile. News-Medical, viewed 25 August 2019, https://www.news-medical.net/news/20180807/Female-heart-attack-victims-more-likely-to-survive-if-treated-by-a-female-doctor.aspx.