la portata dell'Blu-indicatore luminoso migliora la rilevazione del cancro di vescica

Dal primo giorno, Robert McMichael è stato determinato per vivere la migliore vita che potesse. Sopportato con la distrofia muscolare, ha rifiutato di lasciare le sue sfide fisiche blocca il suo percorso al risultato e facoltà di medicina completata e una residenza esigente in neurologia.

Quando il medico di Mansfield è stato diagnosticato con il cancro di vescica circa un anno fa, ha portato lo stesso atteggiamento di combattimento a questa nuova sfida. Ha voluto il migliore trattamento possibile e quello, ha imparato leggendo tutto che potrebbe circa il cancro di vescica, esami inclusi condotti con un apparecchio medico circa--essere-approvato chiamato un cystoscope flessibile dell'blu-indicatore luminoso.

Il Dott. McMichael ha detto i suoi medici al centro medico sudoccidentale di UT che ha voluto i suoi esami trimestrali della vescica essere fatto con una portata dell'blu-indicatore luminoso, che è migliore a cancro illuminante che una portata tradizionale della luce bianca. Fortunatamente per il Dott. McMichael, i ricercatori a UT sudoccidentale erano stati fra quella prova questa nuova tecnologia, di modo che quando FDA ha rimosso recentemente l'unità per uso, UT sudoccidentale si è trasformato in in una di appena quattro istituzioni nel paese per offrire la portata dell'blu-indicatore luminoso per uso del paziente esterno. Il Dott. McMichael si è trasformato in in no. paziente 1.

“L'indicatore luminoso blu funziona meglio della luce bianca perché infondiamo un agente fotosintetizzante nella vescica che è presa dalle cellule tumorali e non dalle celle normali. Successivamente, quando splendete un indicatore luminoso blu su, le celle rosa e normali del sembrare delle cellule tumorali non fanno, così c'è un grande contrasto,„ ha detto il Dott. Yair Lotan, professore dell'urologia e un membro del centro del Cancro di Harold C. Simmons Comprehensive.

“La luce bianca presenta alcune limitazioni e sappiamo che possiamo mancare dovunque 10 - 20 per cento dei cancri quando guardiamo appena con luce bianca. Siamo particolarmente probabili mancare un tipo di tumore in situ chiamato cancro, che rappresenta circa 10 per cento dei cancri di vescica. È una lesione piana e irregolare, in modo da è più duro da macchiare che altri cancri, che aggettano fuori,„ hanno detto il Dott. Lotan, che tiene Helen J. e Robert S. Strauss Professorship in urologia.

Il cancro di vescica è scoperto tipicamente quando un paziente trova il sangue nell'urina e per lo più è trovato prima che abbia invaso il muscolo della vescica. Il trattamento standard per il cancro di vescica della fase iniziale consiste di chirurgicamente eliminare le lesioni e l'immunoterapia del cancro. I pazienti poi ritorneranno ad intervalli regolari per gli esami di cistoscopia dell'interno della vescica per determinare se le nuove lesioni del cancro hanno accaduto. Il Dott. Lotan ha paragonato gli esami periodici per il cancro di vescica ai pazienti che hanno fatti un cancro di interfaccia eliminare e poi rivisita il dermatologo in maniera regolare.

Ci sono circa 80.000 nuovi casi del cancro di vescica diagnosticati ogni anno negli Stati Uniti, rendentegi il quinto la maggior parte del cancro comune negli Stati Uniti, secondo gli istituti della sanità nazionali. Mentre il cancro di vescica è diagnosticato spesso ad una fase iniziale, il cancro ha un tasso alto di ricorrenza. “Il rischio di ricorrenza può essere alto quanto 50 - 70 per cento per i pazienti con la malattia di prima scelta,„ il Dott. Lotan ha detto.

la cistoscopia dell'Blu-indicatore luminoso precedentemente è stata disponibile ad alcune istituzioni, compreso UT sudoccidentale, per uso nella sala operatoria, ma non era disponibile in una portata flessibile finora. Gli esami che sono fatti in una regolazione del paziente esterno devono essere fatti con una portata flessibile perché il cystoscope rigido utilizzato in O sarebbero troppo scomodi per i pazienti che erano svegli, il Dott. Lotan hanno spiegato.

“Una volta che avete cancro di vescica, dovete essere nell'ambito di sorveglianza indefinitamente,„ ha detto il Dott. McMichael del malato di cancro della vescica, che ha un esame di seguito ogni tre mesi. “Non sto scherzandovi - ho chiesto al Dott. Lotan, “posso avere cistoscopia dell'blu-indicatore luminoso? 'Così quando mi ha chiamato indietro e che ha detto che potrei, ero felice. Se c'è del cancro da vedere, la cistoscopia dell'blu-indicatore luminoso migliora significativamente le probabilità di vederlo.„

Il Dott. Lotan ha detto che centro medico sudoccidentale di UT è uno appena di una manciata di istituzioni intorno all'blu-indicatore luminoso d'offerta del paese cistoscopia flessibile. “La tecnologia dell'blu-indicatore luminoso realmente ha avanzato il campo. Stiamo individuando il cancro che non guarda molto differente dal rivestimento normale, ma siamo realmente là e che abbiamo mancati a lungo.„

Medico sudoccidentale di UT sta riconoscendo i suo 75th anni nel 2018. Il centro del Cancro di Harold C. Simmons Comprehensive, uno di 49 NSC-ha designato i centri completi del Cancro negli Stati Uniti e quello solo nel Texas del nord, è fra appena 30 centri di ricerca sul cancro degli Stati Uniti da designare dal NSC mentre un sito partecipante accademico di test clinici del cavo nazionale della rete.

Il Dott. Lotan era un consulente presso Photocure, la società che fa l'agente della rappresentazione utilizzato nella cistoscopia leggera blu.

Sorgente: https://www.utsouthwestern.edu/newsroom/articles/year-2018/blue-light-technology.html