RCSI e Bayer collaborano per migliorare i trattamenti per la gente con emofilia

RCSI e Bayer oggi hanno annunciato una collaborazione della ricerca che mira a migliorare i trattamenti per la gente con emofilia severa. Il progetto esplorerà i nuovi trattamenti che possono essere adeguati a sicuro la severità dello stato di ogni persona per e efficacemente promuovere la coagulazione di sangue nella gente con emofilia.

L'emofilia è un disordine d'emorraggia ereditato causato dalla mancanza di proteina chiave di coagulazione di sangue, conosciuta come il fattore VIII (FVIII). Ciò provoca lo spurgo prolungato che è difficile da fermarsi a meno che la circostanza sia riconosciuta e trattata. L'emofilia pregiudica principalmente gli uomini, con circa 1 in 4000 maschi in Irlanda ha pregiudicato.

Lo studio della ricerca piombo dal Dott. Roger Preston, conferenziere nella biologia vascolare al centro irlandese per biologia ed il dipartimento vascolari di terapeutica molecolare e cellulare, RCSI ed è costituito un fondo per da un premio speciale del progetto di €200,000 da Bayer. Il premio è stato fatto nel quadro del programma dei premi di emofilia di Bayer, un programma internazionale prestigioso del premio che supporta la ricerca di base e clinica nell'emofilia. Il programma cerca di supportare lo sviluppo della generazione seguente di opzioni del trattamento e di cura per la gente con emofilia mondiale.

Le persone con emofilia severa A sono ad un rischio aumentato di spurgo mentre possiedono i livelli di fattore VIII di <1% di quello osservato in persone senza emofilia. Ciò è trattata normalmente tramite l'amministrazione regolare del fattore VIII. “della sostituzione„.

Il Dott. Roger Preston ha detto: “Lo scopo del nostro studio è di costruire la nuova terapeutica con i beni di coagulazione che possono “essere sintonizzati„ per abbinare i bisogni di ogni persona che è trattata. Speriamo di sviluppare i trattamenti che possono promuovere la coagulazione di sangue con la precisione aumentata per migliorare la qualità di vita per la gente con emofilia ed altre persone al rischio aumentato di spurgo„.

IL CEO di RCSI, il professor Cathal Kelly ha detto: “RCSI è deliziato per annunciare questa collaborazione fra il Dott. Preston e Bayer. Questa associazione esemplifica come la collaborazione fra l'accademia e l'industria può contribuire a migliorare la salubrità della gente con emofilia con l'alta qualità, ricerca scientifica impactful che ha luogo al centro irlandese per biologia vascolare qui a RCSI.„

“Dalla sua istituzione 15 anni fa, lo scopo finale dei premi che di emofilia di Bayer il programma (BHAP) è stato di supportare la ricerca che ha il potenziale di avere un impatto significativo sulla nostra comprensione dei disordini di spurgo e di emofilia,„ ha detto il Dott. Tristan Cooper, Bayer Ltd. Medical Direttore. “BHAP continua ad essere un riflesso tangibile dell'impegno in corso di Bayer conoscenza scientifica in anticipo e da ricercare che migliora la cura paziente. Siamo fieri riconoscere ed assegnare il Dott. Preston per la suoi competenza ed impegno nel suo campo.„

Il Dott. Preston precedentemente ha ricevuto un premio in anticipo del ricercatore di carriera da Bayer nel 2014 e questo nuovo progetto costruirà sulla sua ricerca iniziale in materia.

Sorgente: http://www.rcsi.ie/index.jsp?p=100&n=110&a=11584

Advertisement