La scoperta novella offre la speranza per il trattamento di Alzheimer e di altre malattie neurologiche

C'è nuova speranza per il trattamento di Alzheimer ed altre malattie neurologiche che seguono una scoperta dirottura fatta tramite una collaborazione della ricerca di Australiano-Cinese.

I ricercatori dall'università di Australia del sud e dalla terza università medica militare in Cina hanno scoperto una via del segnale all'interno delle celle ed egualmente hanno inventato una droga potenziale che potrebbe fermare la degenerazione e realmente migliorare l'apprendimento e la memoria in pazienti commoventi.

Il professor Xin-Fu Zhou e colleghi di UniSA sta studiando i tauopathies - che si riferisce alla classe A di malattie causate misfolding del proteina tau dentro le cellule nervose che provoca la morte di danno delle cellule e finalmente delle cellule.

Queste malattie comprendono la malattia di Alzheimer, di Parkinson e del motoneurone, che attualmente non hanno maturazione.

Specificamente, il gruppo ha esaminato la degenerazione frontotemporal del lobo (FTLD), un termine che rappresentano un gruppo di sindromi cliniche relative a danno conoscitivo, le anomalie comportamentistiche ed i disturbi del linguaggio.

Il professor Zhou dice che precedentemente era sconosciuto come la mutazione genetica era responsabile causare della morte o del danno delle cellule - citato generalmente come neurodegeneration e di demenza in pazienti con FTLD ed altre malattie del motoneurone.

“Ora non c'è il trattamento disponibile affatto,„ prof. Zhou dice.

“Stiamo studiando come questi tauopathies (malattie) hanno certa patologia comune, compreso un proteina tau particolare che svolge un ruolo critico nella funzione delle cellule nervose.„

Il proteina tau è una proteina che stabilizza i microtubuli ed è specificamente abbondante in neuroni del sistema nervoso, ma non dentro altrove.

“La nostra ricerca ha trovato che in sia modello animale che cervelli umani, il segnale dei neurotrophins ed i ricevitori è anormali in cervelli con FTLD,„ prof. Zhou dice. “Abbiamo scoperto un aumento nella via di segnalazione del neurotrophin che è collegata con vita e morte delle cellule nervose, conosciuto come proNGF/p75 ed allora trovato bloccare le sue funzioni è stato indicato per diminuire il danno delle cellule.

“Così, in questo documento non solo abbiamo scoperto una via di segnalazione ma egualmente abbiamo inventato una droga potenziale per il trattamento di tali malattie.„

Ora dato questa prova ben fondata disponibile, la fase seguente è un test clinico e PTY medico srl della tecnologia di Tiantai dell'australiano della società del sud di Biotech recentemente ha acquistato una licenza più ulteriormente sviluppare e commercializzare questa tecnologia medica.

Il professor Zhou dice che il mezzo di questa partecipazione dell'industria là è un'opportunità di tradurre la scoperta in trattamento del morbo di Alzheimer e di altri tauopathies.

Sorgente: https://www.unisa.edu.au/Media-Centre/Releases/2018/Discovery-presents-treatment-hope-for-Alzheimers-and-other-neurodegenerative-diseases/#.W2vKzdIzaUk

Advertisement