Dopo le ore la telemedicina può piombo alle meno ospedalizzazioni ed a più risparmio

Quando medici potrebbero essere raggiunti via telemedicina per decidere se un paziente in una in una funzione di professione d'infermiera esperta (SNF) dovrebbe essere ospedalizzato, 29% dei pazienti valutati ha evitato una visita dell'ospedale, risparmio $1,55 milioni nel corso di un anno, secondo i risultati riferiti nella questione attuale del giornale americano di cura gestita®.

Lo studio dal gruppo dei medici di TripleCare e dall'istituto di TRECS (che mira alle soluzioni rivoluzionarie di cura dell'anziano) ha avuto luogo al centro sanitario della collina del ciottolo a Brooklyn, N.Y., dal marzo 2015 al marzo 2016. I servizi di telemedicina sono stati offerti ai 365 SOLIDI NON GRASSO del letto fra le 6 del pomeriggio e le 7 di mattina sui giorni della settimana come pure durante l'intero fine settimana. Gli infermieri hanno chiamato un numero gratuito se avessero bisogno di un medico di valutare un termine del ricoverato del cambiamento, quale febbre, dolore toracico, o la dispnea. Se il paziente avesse bisogno di un esame fisico, l'unità di telemedicina sarebbe lato del letto collocato ed il medico e l'infermiere hanno collaborato sull'esame. Cartelle mediche elettroniche pazienti anche raggiunte dei medici.

In un anno, 313 pazienti si sono occupati dai medici via telemedicina e 259 (83 per cento) sono stati trattati ai SOLIDI NON GRASSO, compreso 91 chi hanno evitato l'ospedalizzazione, come verificato dai terzi. Gli altri 54 sono stati trasportati all'ospedale.

Gli autori di studio, piombo da scacchi di David, MD, della tappezzeria Telehealth, hanno calcolato che il risparmio ad Assistenza sanitaria statale ed altri debitori erano $1,55 milioni, includendo circa $500.000 che sono andato ad un debitore di cura gestita di Assistenza sanitaria statale. Se applicata più largamente, “Assistenza sanitaria statale salverebbe $500.000 nei 120 essere in media inserisce la funzione, o $4.167 per letto,„ gli autori hanno scritto.

Gli autori hanno notato che i medici di trattamento esclusivamente sono stati dedicati ad occuparsi dei pazienti allo SNFs di salubrità del sistema ed egualmente non stavano lavorando in caso d'urgenza il dipartimento o l'ospedale. L'iniziativa ha aiutato i SOLIDI NON GRASSO pure, poiché la funzione non ha perso il reddito quando i pazienti sono stati inviati all'ospedale e gli infermieri hanno migliorato le loro abilità di valutazione.

“Poichè gli impianti di professione d'infermiera sono rivolti a per occuparsi dei pazienti dell'alto-acutezza e per determinare i migliori risultati clinici ad una frazione del costo di un'ospedalizzazione, i sistemi che consegnano i medici di migliore qualità al lato del letto all'epoca di cambiamento della circostanza saranno richiesti,„ gli autori conclusivi.

“Curare la gente con la dignità al lato del letto è chiave,„ ha detto gli scacchi. “La telemedicina fa parte di quella soluzione; facendo leva la tecnologia, possiamo migliorare la qualità sia di cura primaria che acuta negli impianti di professione d'infermiera, di cura di trasformazione e spesso di impedire il trauma connesso con l'ospedalizzazione negli anziani.„

Sorgente: https://www.ajmc.com/