Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Rachitismo rintracciato di nuovo ad impero romano

Il rachitismo è una malattia delle ossa crescenti fra i bambini che è causata dovuto la carenza della vitamina D pricipalmente dovuto mancanza di esposizione alla luce solare. - è stato veduto il più comunemente durante l'era vittoriana dovuto smog e mancanza di esposizione a luce solare fra i bambini nelle città.

La nuova prova archeologica ha indicato che i bambini romani non erano egualmente esenti da questa deformità paralizzante dell'osso. Gli esperti hanno detto che almeno uno in 20 Romani potrebbe soffrire dal rachitismo. I numeri erano più alti ad uno in dieci fra coloro che ha vissuto nelle isole britanniche.

Gli scienziati dall'Inghilterra e dall'università storiche di McAster nel Canada hanno scoperto la prova che i bambini romani non hanno ottenuto l'esposizione alla luce solare adeguata. Ciò piombo alla vitamina D la carenza loro e finalmente nel rachitismo. Il rachitismo è stato considerato come più prevalente in Gran-Bretagna che in qualsiasi altro luogo nell'impero romano. In Gran-Bretagna del XIX secolo smoggy, le città industriali in Gran-Bretagna vittoriana hanno causato il rachitismo in migliaia di bambini. Questa nuova individuazione indica che il rachitismo era prima prevalente nell'impero romano quasi 2000 anni quello.

Rachitismo. Credito di immagine: Media medici/Shutterstock di Alila
Rachitismo. Credito di immagine: Media medici/Shutterstock di Alila

Il gruppo aveva intrapreso gli scheletri che romani d'esame di un progetto triennale avevano ottenuto dall'Inghilterra del Nord in Spagna del sud. Nel totale hanno esaminato 2.787 scheletri da 18 cimiteri attraverso l'impero romano. Hanno notato che queste ossa hanno teso ad avere rachitismo come le deformità in loro. Secondo Simon maggi, un biologo scheletrico umano all'Inghilterra storica, il rachitismo è sembrato essere “lontano da essere un nuovo problema„. Lo studio è stato pubblicato nel giornale americano dell'antropologia fisica.

Egualmente hanno notato che il problema della carenza di vitamina D fra i Romani non era cattivo quanto che veduto nei periodi vittoriani. Il problema era in veduto nel più comunemente fra uno in 20 bambini e - veduto fra gli infanti. Nei cementaries inglesi, uno in 10 bambini è sembrato avere deformità dell'osso che hanno assomigliato al rachitismo. Una delle ragioni per prevalenza del rachitismo ha potuto tenere i bambini ed i bambini all'interno da luce solare per proteggerli dal freddo. Madri incinte che erano vitamina D carente e non esposta alla luce solare passata sulla loro carenza ai loro bambini. Mayes ha detto, “essere all'interno a partire dal sole era probabilmente un fattore chiave. Le pratiche infantili di cura che erano innocue in un clima Mediterraneo possono essere abbastanza per fornire di punta i bambini nella carenza di vitamina D sotto i cieli nordici nuvolosi.„

I ricercatori hanno notato che le città romane erano più piccole ed hanno avuti meno inquinamento in modo dalla prevalenza del rachitismo era più bassa di in Inghilterra vittoriana. Ad un cimitero vicino a Ostia, l'Italia là è sembrato essere più numero dei casi che in qualsiasi altro luogo. Ostia era una città della porta ed ha avuto una popolazione densa. La gente là ha vissuto nelle edilizie di appartamento multipiane. Megan Brickley della McMaster University, il ricercatore principale sul progetto, spiegato che la gente che vive in appartamenti con le piccole finestre egualmente ha vissuto nelle aree appropriatamente orientate con le vie strette. Ciò ha significato che hanno avute esposizione bassa a luce solare ed erano così carenti in vitamina D.

Mentre l'alimento ha cominciato essere fortificato con la vitamina D, il rachitismo ha cominciato lentamente scomparire durante l'inizio del XX secolo. La consapevolezza egualmente ha sollevato l'esposizione a luce solare fra i bambini. Negli ultimi anni tuttavia, c'è un impulso della carenza di vitamina D fra gli adulti ed i bambini nel Regno Unito.

Il rachitismo causa tipicamente le deformità dell'osso quali i cosciotti piegati, la crescita arrestata e le armi deformi. Queste ossa sono più probabili essere fratturate agli impatti secondari.

Dr. Ananya Mandal

Written by

Dr. Ananya Mandal

Dr. Ananya Mandal is a doctor by profession, lecturer by vocation and a medical writer by passion. She specialized in Clinical Pharmacology after her bachelor's (MBBS). For her, health communication is not just writing complicated reviews for professionals but making medical knowledge understandable and available to the general public as well.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Mandal, Ananya. (2018, August 23). Rachitismo rintracciato di nuovo ad impero romano. News-Medical. Retrieved on September 23, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20180821/Rickets-traced-back-to-Roman-Empire.aspx.

  • MLA

    Mandal, Ananya. "Rachitismo rintracciato di nuovo ad impero romano". News-Medical. 23 September 2021. <https://www.news-medical.net/news/20180821/Rickets-traced-back-to-Roman-Empire.aspx>.

  • Chicago

    Mandal, Ananya. "Rachitismo rintracciato di nuovo ad impero romano". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20180821/Rickets-traced-back-to-Roman-Empire.aspx. (accessed September 23, 2021).

  • Harvard

    Mandal, Ananya. 2018. Rachitismo rintracciato di nuovo ad impero romano. News-Medical, viewed 23 September 2021, https://www.news-medical.net/news/20180821/Rickets-traced-back-to-Roman-Empire.aspx.