L'ospedale di Temple University si trasforma nel primo negli Stati Uniti per eseguire BLVR facendo uso della valvola dello zefiro

L'ospedale di Temple University si è trasformato nel primo centro degli Stati Uniti per realizzare la riduzione bronchoscopic del volume polmonare facendo uso di impianto della valvola endobronchiale di Zephyr® (Zephyr® EBV®) per trattare l'enfisema severo dopo approvazione degli Stati Uniti FDA.

Gerard J. Criner, MD, FACP, FACCP, presidenza e professore di medicina ed ambulatorio toracici alla scuola di medicina di Lewis Katz alla Temple University (LKSOM) e Direttore del centro del polmone del tempio ed il suo gruppo del centro del polmone ha completato la procedura minuta 45 il 10 agosto.

“Questa prima approvazione di post-FDA di procedura è un punto di svolta nelle nostre capacità per trattare l'enfisema severo facendo uso di un'opzione bronchoscopic come minimo dilagante,„ il Dott. Criner ha detto. “Siamo molto emozionanti potere offrire clinicamente questa terapia ai pazienti con l'enfisema severo che rimangono sintomatici malgrado assistenza medica ottimale.„

Il centro del polmone del tempio è stato selezionato dal Pulmonx Corporation come centro di eccellenza clinico nazionale - quello solo negli Stati Uniti - per l'istruzione del pari nella selezione e nella prestazione di riduzione bronchoscopic del volume polmonare. Il 9 agosto ha tracciato il giorno mai visto di addestramento nella nazione per i pulmonologists che hanno voluto imparare come realizzare la riduzione bronchoscopic del volume polmonare facendo uso della valvola di Zephyr®. In collaborazione con Pulmonx, al il produttore basato a California dello Zephyr® EBV®, pulmonologists dall'ospedale presbiteriano della Colombia di New York, il centro medico dell'università del Michigan, salubrità dell'insegna a Phoenix, Arizona ed il centro medico dell'università di Chicago, ha ricevuto l'istruzione sulla cura e sulla gestione del collocamento endobronchiale della valvola alla città universitaria concentrare di scienze di salubrità del tempio. L'addestramento seguente è preveduto per avere luogo il 28 settembre al tempio.

“È un onore incredibile affinchè il centro del polmone del tempio sia riconosciuto in questo modo e lavorare con i colleghi ed i pari dall'altro lato del paese per aiutare i nostri pazienti con l'enfisema viva più pieno, più felice e vite più attive,„ il Dott. Criner ha aggiunto.

L'ambulatorio di riduzione del volume polmonare per il trattamento dell'enfisema è utile ma può essere dilagante e rischioso in alcuno. Lo Zephyr® EBV® ora fornisce un'opzione alternativa per i pazienti l'enfisema e la sofferenza dall'iperinflazione. Lo Zephyr® EBV® è collocato facendo uso di un bronchoscope e un catetere flessibile e poi le funzioni della consegna come valvola unidirezionale che induce il lobo nocivo del polmone a deflazionare, mentre impedisce ulteriore inflazione lobare. Ciò diminuisce l'iperinflazione, che accade quando l'aria è intrappolata nei polmoni e rende la respirazione difficile per i pazienti di enfisema.

FDA ha accordato l'approvazione del pre-servizio allo Zephyr® EBV® il 29 giugno nell'ambito della sua designazione di unità dell'innovazione. Questa approvazione ha seguito uno studio pubblicato a maggio dal Dott. Criner e da un gruppo di ricerca guidato da ospedale di Temple University che ha trovato con successo l'impianto dello Zephyr® EBV® ha diminuito la dispnea ed ha migliorato la funzione polmonare e la qualità di vita, con i vantaggi che durano almeno un post-intervento di anno per i pazienti con l'enfisema severo. Quel test clinico è stato conosciuto come LIBERA.

Nella prova di LIBERAZIONE, che ha incluso 190 pazienti, quasi la metà dei pazienti ha trattato con la funzione polmonare migliore sperimentata EBV® di Zephyr®, rispetto ad appena 17 per cento dei pazienti curati con gli approcci medici standard correnti della gestione per l'enfisema.

Inoltre, i pazienti che hanno ricevuto la terapia di Zephyr® hanno continuato ad avvertire i vantaggi clinici 12 mesi dopo la ricezione del trattamento confrontato al gruppo di controllo. Gli effetti secondari relativi all'intervento sono stati considerati accettabili riguardante i guadagni clinici osservati per la popolazione curata.

Il tasto al successo della prova di LIBERAZIONE era selezione paziente adeguata. In LIBERI e le più piccole prove precedenti, Zephyr® sono risultate efficaci in pazienti che hanno esibito piccolo a nessuna ventilazione collaterale, un fenomeno in cui ventila si muove intorno ai tessuti polmonari ostruiti tramite canali che oltrepassano le gallerie di ventilazione normali.