Il sistema di salubrità di cura di Christiana diminuisce con successo le prescrizioni dell'opioide

Prima del Penman di Emily del chirurgo, M.D., comincia una mastetomia o il lumpectomy, il suo paziente leggermente calmato riceve un blocco nervoso, un'iniezione di medicina per gestire il dolore dopo chirurgia.

La sua efficacia, una volta combinata con altri farmaci antinfiammatori, ha abbassato l'esigenza degli opioidi mentre diminuisce da 30 per cento la percentuale di pazienti che avvertono il dolore severo nell'unità di cura dell'post-anestesia.

Il sistema di salubrità di cura di Christiana sta diminuendo con successo il suo uso degli opioidi systemwide, includente nella prescrizione post-chirurgica, nei sui pronto soccorsi e nel pronto intervento. La nuova prova del suo progresso include:

  • Una riduzione di 40 per cento del numero degli opioidi prescritti dopo alcuni Ob'-gyn e procedure della chirurgia generale.
  • Una riduzione da quasi 50 per cento della tariffa delle prescrizioni dell'opioide fra i pazienti scaricati del pronto soccorso.
  • Una riduzione di 37 per cento dei pazienti di pronto intervento sulla terapia cronica dell'opioide per dolore in un progetto pilota.

C'è abbondanza di progresso da fare. Nel 2012, il Delaware era il prescrittore di no. 1 degli analgesici dell'opioide della alto-dose e diciassettesimo della nazione nelle prescrizioni dell'opioide complessive. Da ora al 2016, il Delaware ha veduto in media una morte un il giorno da una dose eccessiva dell'opioide.

“Abbiamo intrapreso una strategia complessa per istruire i fornitori circa responsabile prescrivendo le pratiche, promuovere le alternative dell'non opioide a dolore di controllo ed alle le linee guida basate a prova sparse intorno alla prescrizione dell'opioide,„ ha detto Linda Lang, M.D., presidenza del comitato di coordinamento sicuro di amministrazione dell'opioide della cura di Christiana e presidenza del dipartimento della psichiatria.

Gli scopi globali degli sforzi della cura di Christiana sono di diminuire l'uso cronico dell'opioide, dipendenza di combattimento e, infine, di diminuire le morti della dose eccessiva. Poiché gli uffici di pronto intervento sono la singola più grande sorgente delle prescrizioni dell'opioide, è là che gran parte dei progressi può essere realizzato.

Gli opioidi all'ambulatorio se il loro dolore è improvviso o cronico, la maggior parte dei pazienti in primo luogo vanno al loro medico di pronto intervento per guida.

La cura di Christiana sta mettendo il fronte-e-centro di alternative dell'non opioide nella cartella sanitaria elettronica dei pazienti, istruente i fornitori circa le alternative per fare soffrire ed identificando i pazienti su uso a lungo termine dell'opioide all'elevato rischio, ha detto Roger Kerzner, M.D., FACC, Direttore clinico per i servizi di specialità al gruppo medico di cura di Christiana.

C'è una certa prova che una messa a fuoco di approccio di gruppo sulle popolazioni ad alto rischio può ripagare. Un progetto pilota al centro sanitario di Rocco A. Abessinio Family Wilmington all'ospedale di Wilmington ha provocato una riduzione di 37 per cento del numero dei pazienti sulla terapia cronica dell'opioide.

L'analisi di dati è uno strumento il pilota usato per identificare i pazienti che sono all'elevato rischio di dipendenza e perfino di morte accidentale da uso cronico dell'opioide dovuto i loro altri farmaci, gli stati di salute ed altri fattori, ha detto Ed Ewen, M.D., Direttore dei dati e dell'analisi dei dati clinici e un medico di pronto intervento a cura di Christiana.

I casi di questi pazienti sono stati esaminati da un gruppo pluridisciplinare che ha offerto le raccomandazioni paziente-specifiche aiutarle transizione da uso dell'opioide.

“Possiamo trovare quei pazienti e fuoco su loro con sforzo concordato del gruppo per attenuare il loro rischio,„ il Dott. Ewen ha detto.

Un altro fuoco chiave, il Dott. Kerzner ha detto, è di provare i metodi alternativi per i pazienti che hanno cominciato usando gli opioidi negli ultimi mesi e di cui l'uso può diventare cronico.

Molti pazienti in primo luogo sono esposti agli opioidi dopo una procedura chirurgica e troppi di loro finalmente diventano dipendenti da loro.

Il dolore acuto delle attrezzature APERTE del Delaware che costruisce fuori dal lavoro ad uno da uno sforzo fondato a concessione nel Michigan ha chiamato l'opioide che prescrive la rete di impegno, o SI APRE, la cura di Christiana ha emanato un insieme diretto delle linee guida che raccomandano i farmaci specifici e le quantità dopo 21 procedura chirurgica.

Piombo dall'anestesista Matt Powell, M.D., Delaware APERTO intende diminuire l'ampia variazione nel numero e nel tipo di opioidi prescritti dopo gli ambulatori. Pazienti che sono prescritti più opioidi che hanno bisogno di possono tenere su loro ed usarli successivamente per i disturbi come dolore, depressione o difficoltà che dorme, ha detto.

Spesso, prescrivere meno opioidi significa l'accettazione deun certo livello di dolore dopo una procedura. Il Dott. Powell dice che medici ora stanno parlando del dolore in termini di funzione: Può il paziente lavorare, dormire ed assolvere altre mansioni di ogni giorno?

Sebbene le linee guida siano facoltative per i prescrittori, i dati iniziali che mostrano una riduzione di 40 per cento di opioidi -; quale si riferisce a molte delle procedure chirurgiche eseguite dal luglio 2017 al luglio 2018 -; mostra che molti stanno catturando il nuovo consiglio.

Il 15 agosto, la cura di Christiana ospiterà un gruppo dal Michigan che dividerà i loro risultati ad un pubblico in tutto lo stato che comprende altri sistemi di salubrità del Delaware.

I pronto soccorsi della cura di Christiana, anche, sono impegnati nell'individuazione delle alternative per trattare il dolore acuto.

Le prescrizioni dell'opioide dei tagli di ED nei pronto soccorsi della mezza cura tre di Christiana stanno affrontando con successo la crisi di dipendenza da entrambe le estremità aiutando quelli con un trattamento di accesso di disordine di uso della sostanza e prescrivendo gli opioidi più intenzionalmente.

Il suo successo nel taglio quasi dalla metà della tariffa delle prescrizioni dell'opioide fra i pazienti scaricati, a 8 per cento nel maggio 2018, deve ad una combinazione di sforzi, compreso l'entrata in vigore di nuove linee guida di prescrizione dell'opioide emanate dal capitolo del Delaware dell'istituto universitario americano dei medici di emergenza, o a ACEP.

“La nostra formazione ripetuta delle linee guida del Delaware ACEP, con le iniziative gradisca l'ambiente alternativo dell'opioide di Middletown ed il pilota di Suboxone, ci ha aiutati a trattare il dolore in un modo appropriato senza prescrivere inutilmente,„ ha detto John T. Powell, M.D., MHCDS, FACEP, presidente del dipartimento della medicina di emergenza a cura di Christiana.

Spillando i consulenti del pari Engage del progetto per incontrare i pazienti, i pronto soccorsi stanno identificando quelli che lottano dal ritiro. Una volta appropriato, il pronto soccorso sta pilotando un programma per iniziare questi pazienti su Suboxone, un farmaco che fornisce il sollievo immediato dai sintomi di ritiro ed egualmente sta connettendoli con un centro del trattamento di tutto ore che offre la terapia ed il consiglio farmaco-assistiti. Nel frattempo, il pronto soccorso di Middletown sta sviluppando le alternative agli opioidi in uno sforzo chiamato l'ambiente di alternativa dell'opioide. Quello non significa che gli opioidi non hanno posto là, ma che altri metodi -; compreso le iniezioni del punto di grilletto di anestetico e, in alcuni casi, di IV acetaminofene -; sarà provato in primo luogo.

L'eliminazione del combustibile per dipendenza Terry Horton, M.D., capo della divisione della cura di Christiana della medicina di dipendenza, paragona la battaglia contro l'opioide sopra la prescrizione e la dipendenza ad un incendio forestale infuriantesi.

Un tal incendio, disse, è più pericoloso quando può attingere una sorgente pronta del combustibile, come gli alberi scolati ed il sottobosco asciutto. Se potete eliminare il foraggio, potete limitare il rischio di conflagrazione importante.

“I nostri sforzi per prescrivere responsabile gli opioidi,„ il Dott. Horton ha detto, “stanno diminuendo il combustibile per quell'incendio.„

Sorgente: https://christianacare.org/