I ricercatori sono sovvenzionato del multi-milione-dollaro per ampliare la ricerca del rene

I ricercatori alla scuola di medicina di San Diego dell'università di California ed all'università di Alabama alla scuola di medicina di Birmingham (UAB) hanno ricevuto il finanziamento rinnovato di concessione dall'istituto nazionale del diabete e digestivo e delle malattie renali per ampliare la ricerca sulle aree di insufficienza renale acuta e delle lesioni acute del rene.

Il di cinque anni, $5,67 milioni costituirà un fondo per il centro di O'Brien per la ricerca acuta di lesione del rene a UAB ed alla scuola di medicina di Uc San Diego. Il centro è una di otto posizioni federalmente costituite un fondo per facendo uso delle tecnologie avanzate e delle risorse per formare i ricercatori nelle malattie renali.

“Mettiamo a fuoco sulla comprensione della relazione tra la lesione acuta del rene e lo sviluppo della malattia renale cronica e strategie novelle di sviluppo per mappare il continuum della malattia per gli interventi mirati a,„ ha detto Ravindra L. Mehta, MD, nefrologo e professore di medicina alla scuola di medicina di Uc San Diego. “Il centro offre parecchie analisi di biomarcatore per valutare la lesione e la funzione del rene per migliorare la diagnosi, identificare gli obiettivi per processo decisionale di guida e di intervento per i medici che gestiscono i pazienti con queste malattie.„

Mehta ed i colleghi contribuiscono significativamente a tutte e tre le componenti di memoria del centro. La componente clinica piombo da Mehta e sviluppa l'infrastruttura e le risorse che traducono i risultati di ricerca di base alle applicazioni cliniche. La memoria preclinica capo da UAB, ma co-è diretta alla scuola di medicina di Uc San Diego da Volker Vallon, il MD, professore di medicina e di farmacologia. Sviluppa i modelli sperimentali della lesione acuta del rene per capire i meccanismi di fondo e la patofisiologia e fornisce i laboratori di addestramento per i ricercatori. Ulteriormente, la scuola di medicina di Uc San Diego è domestica ad un laboratorio di biomarcatore che supporta ed organizza le nuovi metodologie della ricerca, analisi di biomarcatore ed addestramento con i laboratori e le consultazioni.

“Questa nuova concessione permetterà sia la scuola di medicina di Uc San Diego che UAB da essere collaboratori e guide continuati in materia,„ ha detto Joachim il H. IX, il MD, capo della divisione di Nefrologia-Ipertensione, alla scuola di medicina di Uc San Diego. “I cinque anni futuri costruiranno soltanto sopra il grande lavoro che è stato in corso dal 2008.„

“La lesione acuta del rene causa più morti all'anno che cancro al seno, carcinoma della prostata, infarto e diabete combinati,„ ha detto Anupam Agarwal, MD, Direttore della divisione della nefrologia a UAB e Direttore della collaborazione del centro di O'Brien. “Il centro contribuisce con la nostra missione a migliorare la salubrità dei pazienti promuovendo la ricerca che è concentrata sulla prevenzione e sul trattamento della lesione acuta del rene e delle sue complicazioni.„

L'insufficienza renale acuta e la lesione acuta del rene pregiudicano circa 1,2 milione pazienti ospedalizzati all'anno. Sia l'insufficienza renale acuta che la lesione del rene sono comuni in pazienti che già sono ospedalizzati. I sintomi comprendono l'output, la nausea e la fatica in diminuzione dell'urina. In alcuni casi, tuttavia, i sintomi sono minimi.

La rete dei centri di O'Brien è stata stabilita nel 1987 ed è stata nominata per George M.O'Brien, un membro della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti. Tutti i centri di O'Brien conducono le indagini interdisciplinari che esaminano gli aspetti di base, clinici ed applicati della ricerca biomedica in fisiologia e patofisiologia del rene. La maggior parte delle indagini sottolineano le malattie renali dei meccanismi immuni e nonimmune in relazione con di ipertensione e del diabete, della malattia renale, dei nephrotoxins e della ferita delle cellule.

Sorgente: https://ucsdnews.ucsd.edu/pressrelease/multi_million_dollar_grant_to_grow_kidney_research