Le donne incinte con la malattia di cuore devono dare alla luce alla gestazione di 40 settimane

Le donne incinte con la malattia di cuore dovrebbero dare alla luce non non più successivamente alla gestazione di di 40 settimane. Quella è una delle raccomandazioni nella società di 2018 europei delle linee guida della cardiologia (ESC) per la gestione delle malattie cardiovascolari durante l'oggi online pubblicato gravidanza in giornale europeo del cuore e sul sito Web di ESC.

“Oltre 40 settimane, la gravidanza non ha vantaggio aggiunto per il bambino e può anche avere effetti negativi,„ ha detto il professor Jolien Roos-Hesselink, copresidente delle linee guida forza convenzionale e del cardiologo, il centro medico Rotterdam, Paesi Bassi di ERASMUS. “La gravidanza è un periodo rischioso per le donne con la malattia di cuore perché mette lo sforzo supplementare sul cuore, in modo dalle linee guida consigliano l'induzione il lavoro o della sezione caesarean a 40 settimane.„

La malattia di cuore è le donne di motivo principale muore durante la gravidanza in paesi occidentali. Rispetto alle donne incinte in buona salute, quelli alla malattia di cuore hanno un maggior rischio di 100 volte di morte o di infarto. La maggior parte delle donne con la malattia di cuore hanno una gravidanza sana. Tuttavia, dovrebbero essere informate che hanno un elevato rischio delle complicazioni ostetriche compreso lavoro prematuro, pre-eclampsia e spurgo successivo al parto. Un 18-30% stimato della prole fanno morire le complicazioni e fino a 4% dei neonati.

La malattia di cuore nella gravidanza sta aumentando poichè più donne con la malattia di cuore congenita raggiungono l'età adulta dovuto il trattamento migliore e mentre l'età alla prima gravidanza aumenta, accompagnato dalle più alte tariffe della malattia di cuore ischemica in più vecchio, confrontate a più giovane, donne. I fattori di rischio cardiovascolari compreso ipertensione, il diabete ed il peso eccessivo sono egualmente sull'aumento nella gravidanza mentre le donne più anziane diventano incinte e le donne ora acquistano i fattori di rischio ad una più giovane età.

Le linee guida forniscono le raccomandazioni su fertilizzazione in vitro (IVF), sulla contraccezione e sulla chiusura della gravidanza in donne la malattia di cuore. IVF usa spesso le dosi elevate degli ormoni, che aumentano il rischio di trombosi e di infarto, in modo dalle donne con la malattia di cuore hanno bisogno della conferma di un cardiologo che il metodo scelto è sicuro. Dal trasporto del più di un bambino mette più sforzo sul cuore, donne con la malattia di cuore che subisce IVF forte si consigliano per trasferire un singolo embrione. Le ragazze con la malattia di cuore congenita hanno bisogno del consiglio della contraccezione di evitare la gravidanza non pianificata. Alcuni metodi della contraccezione sono controindicati in pazienti con determinati tipi di malattie di cuore.

Per le droghe usate per trattare la malattia di cuore, le linee guida quotano le informazioni sugli eventi avversi ottenuti dagli studi sugli animali umani e. Inoltre, lo stato delle linee guida: “Nel caso di un'emergenza, droghe che non sono raccomandate dall'industria farmaceutica durante la gravidanza e l'allattamento al seno non dovrebbe essere trattenuto dalla madre. Il rischio potenziale di droga ed il vantaggio possibile della terapia devono essere pesati faccia a faccia.„

Il professor Vera Regitz-Zagrosek, presidente delle linee guida forza convenzionale e Direttore dell'istituto per la medicina di genere, centro universitario medico di Charité Berlino, Germania, ha detto: “Quando le compagnie farmaceutiche non hanno dati sopra se una droga è sicura durante la gravidanza e l'allattamento al seno tendono a dire che non è raccomandato. Può essere appropriato dare una droga ad una donna severamente malata se non ci sono effetti secondari nocivi celebri nei database quotati nelle linee guida.„

La gravidanza non è raccomandata in pazienti con determinati tipi di malattia di cuore - per esempio, di ipertensione arteriosa polmonare, di aorta severamente dilatata, o di abilità severamente diminuite del cuore a sangue della pompa.

Donne con la malattia di cuore che vogliono avere una valutazione del rischio e un consiglio di pre-gravidanza di bisogno del bambino. Quelli al rischio medio a elevato di complicazioni dovrebbero essere esaminati da un gruppo del cuore di gravidanza con un cardiologo, un ostetrico, un ginecologo e un anestesista. Una pianificazione della consegna dovrebbe essere inventata a 20-30 settimane che specificano la consegna vaginale o caesarean, se un epidurale o un forcipe sarà utilizzato e la durata della degenza in ospedale dopo la consegna.

Il professor Roos-Hesselink ha detto: “La pianificazione della consegna dovrebbe essere disponibile 24 ore al giorno in modo che quando una donna incinta con la malattia di cuore arriva all'ospedale in staff ospedaliero di lavoro conosca esattamente che cosa fare.„

Il professor Regitz-Zagrosek: “Speriamo che le linee guida migliorino la consapevolezza di medici dei rischi di malattia di cuore nella gravidanza ma anche nelle opzioni terapeutiche che sono a disposizione per guidare la gravidanza in queste donne.„

Sorgente: https://www.escardio.org/The-ESC/Press-Office/Press-releases/pregnant-women-with-heart-disease-should-give-birth-at-no-later-than-40-weeks-gestation