Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La nuova analisi facendo uso delle macchine fotografiche del cellulare si è sviluppata per le zanzare difficili, Wolbachia

I batteri di Wolbachia ampiamente sono studiati per i beni possibili alla trasmissione di blocco dei virus come il chikungunya, la febbre rompiossa e lo zika. In un nuovo studio con le malattie tropicali trascurate PLOS, i ricercatori hanno creato un nuovo strumento diagnostico facendo uso delle macchine fotografiche del cellulare per esaminare le zanzare a loro tipo e Wolbachia di specie.

“Diriga l'analisi dell'acido nucleico delle zanzare facendo uso di LAMP-OSD. L'analisi della zanzara sangue-alimentata macera usando le analisi del wsp e di coi LAMP-OSD. Gli EA. l'analisi aegypti-specifica di coi produce un segnale luminoso soltanto in presenza degli EA. campione della zanzara di aegypti. Similmente, l'analisi Wolbachia-specifica del wsp genera un segnale soltanto negli EA Wolbachia-infettati. campioni di albopictus.„
Credito: Bhadra, et al. (cc ENTRO 4,0, 2018)

Le zanzare di febbre gialla, aegypti dell'Aedes, sono stimate per infettare annualmente circa 100 milione di persone con le malattie devastanti quali febbre rompiossa e lo zika. Originalmente ha pensato per pregiudicare soltanto le regioni tropicali, i virus zanzara-trasmessi sempre più si trasformano in in una sfida mondiale di salubrità dovuto la resistenza globale aumentata dell'insetticida e del movimento. Un approccio per diminuire la trasmissione virale è di infettare simultaneamente le zanzare con Wolbachia, un batterio che può porre freno la trasmissione dell'agente patogeno.

Poiché non ci sono segni visivi dell'infezione di Wolbachia in aegypti dell'Aedes ed i test diagnostici correnti sono duri da leggere e difficile per i ricercatori con le risorse limitate, Sanchita Bhadra dell'università del Texas in Austin ed i suoi colleghi, ha sviluppato una sonda che usa una macchina fotografica dello smartphone per esaminare acido nucleico delle zanzare' per Wolbachia oltre al tipo di specie della zanzara. I ricercatori hanno usato i principi fondamentali di chimica dell'acido nucleico per creare queste sonde (definite “sonde di OSD ") ed applicato loro “alla LAMPADA analizza„ (una prova di rilevazione dell'acido nucleico che è favorita per la sua semplicità relativa). Le sonde di OSD contribuiscono a leggere esattamente le analisi della LAMPADA. Quando le sonde di OSD legano al loro DNA della LAMPADA dell'obiettivo, producono un segnale visibile. In assenza del DNA specifico dell'obiettivo nessun segnale è generato.

Ricercatori dei comuni' impedisce i risultati del falso positivo (la nuova progettazione uno svantaggio della LAMPADA) ed i rendimenti un visivo sì/no accurato colta fuori sullo smartphone. Inoltre, l'analisi del un-vaso è semplice da usare poichè può direttamente analizzare le diverse o zanzare riunite crudamente macerate senza richiedere la depurazione dell'acido nucleico.

In una prova accecata di 90 campo-ha catturato le zanzare, i ricercatori hanno dimostrato la sensibilità di specificità di 98 per cento e di 97 per cento nell'identificazione degli EA. zanzare di aegypti con la loro nuova analisi del cellulare, anche dopo tre settimane di stoccaggio senza diseccante centigrado a 37 gradi.  Similmente, la loro analisi del cellulare ha identificato prontamente lo sforzo di Wolbachia in zanzare campo-raccolte senza generare alcuni segnali del falso positivo. Gli autori notano che, mentre ci potrebbero essere falsi positivi potenziali con la loro analisi dovuto il DNA di Wolbachia che si fonde con i cromosomi di un host non infetto, quale una mosca di frutta, questo sono un'emissione di cui i ricercatori che usando tutte le analisi di amplificazione dell'acido nucleico, compreso la PCR, dovrebbero rimanere vigilanti e non sono isolati alla loro analisi da solo.  

I ricercatori concludono:

Corrente stiamo automatizzando le analisi ed il flusso di lavoro sulle unità di carta e di plastica a basso costo che non solo ulteriormente miglioreranno l'applicazione diagnostica ma egualmente forniremo le camere sigillate per contenimento dell'aerosol e di rischio biologico per macerare le zanzare. Il nostri preparato e flusso di lavoro del campione non solo semplificano l'applicazione dei sistemi diagnostici molecolari per sorveglianza, ma egualmente diminuiscono il costo eliminando l'esigenza dell'estrazione dell'acido nucleico e degli strumenti complessi per incubazione e la lettura di analisi.„