Il nuovo progetto esplora come la tecnologia può assistere nella diagnosi precoce di Alzheimer

Settembre è mese della consapevolezza di Alzheimer del mondo e un nuovo progetto in collaborazione con il sistema ALTO Portage di salubrità studia come la tecnologia può assistere medici nella diagnosi precoce della malattia neurodegenerative.

Alzheimer è il modulo più comune di demenza. Il centri per il controllo e la prevenzione delle malattie degli Stati Uniti riferisce l'altrettanto poichè cinque milione Americani hanno avuti la malattia nel 2013. Stimano da ora al 2050 quello, quasi 14 milioni lo avranno. L'età è il fattore di rischio più noto e la perdita di memoria è alla prima linea dei sintomi.

Mentre molti pensano alla progressione di Alzheimer principalmente come processo conoscitivo, la mente e l'organismo inerentemente sono collegati. Un nuovo progetto triennale all'università tecnologica del Michigan, costituita un fondo per dagli istituti della sanità nazionali, esplora quel collegamento.

Comportamento ed Alzheimer del motore

Il ricercatore che piombo lo studio è Kevin Trewartha che ha una nomina doppia nel dipartimento delle scienze conoscitive e d'apprendimenti ed il dipartimento della cinesiologia e della fisiologia integrante. Spiega la connessione della mente corpo.

“C'è un collegamento intimo fra comportamento del motore e la funzione conoscitiva, particolarmente poichè otteniamo più vecchi,„ Trewartha dice, spiegando quello quando una persona inizia un compito che fisico non hanno fatto mai prima, parti specifiche del loro cervello dà dei calci a dentro. “Che la parte precedente dell'apprendimento dell'abilità novella è dove conoscitivo abilità è particolarmente importante.„

La sfida nello studio del Alzheimer è che i medici di sintomi esaminano ed usano ai pazienti di diagnosi mettono a fuoco sulle abilità conoscitive e sul funzionamento neurologico. Trewartha ed i suoi collaboratori hanno trovato i cambiamenti nelle abilità motorie pure. Ma che cosa viene primo; declino o declini conoscitivi nel comportamento del motore?

“Potete vedere le differenze nel comportamento del motore e prestazione del motore che è indicativa del declino conoscitivo e l'invecchiamento, che è vero anche in persone che diremmo è normale con le prove conoscitive e neurologiche,„ dice. “Se possiamo identificare le differenze sottili fra la gente che ha Alzheimer, la gente che ha il danno conoscitivo delicato e gente che sono appena adulti più anziani in buona salute, quindi eventualmente che permetterà che noi dimostriamo che sia importante aggiungere queste prove alle attuali procedure diagnostiche che sono utilizzate nella clinica.„

I robot impegnano l'apprendimento e le abilità motorie conoscitivi

per aiutare con le selezioni, Trewartha ed il suo gruppo avere bisogno di un robot. Specificamente, un laboratorio di punto finale di Kinarm che assomiglia ad una cabina di voto messa con le manopole. Quando un partecipante si siede e tiene sulle manopole, una visualizzazione di realtà virtuale degli oggetti compare davanti loro. Spostando le manopole, possono provare a raggiungere per gli oggetti. In una prova chiamata un compito di adattamento del campo di forza, il robot spinge indietro contro le mani del partecipante e devono relearn come cambiare la pressione della loro pinsa raggiungere gli oggetti.

In un'altra prova, chiamata una rotazione di visuomotor, un cursore che rappresenta la mano del partecipante sposta fuori in una direzione differente di quanto preveduta. Nel raggiungere alla destra, il cursore ha potuto spostare a sinistra invece. Di nuovo, il partecipante deve regolare e relearn come muovere la loro mano quando il feedback visivo devia da. Le due prove impegnano le abilità conoscitive leggermente differenti.

“Il vantaggio è che sono mansioni che non fareste mai in realtà; stiamo catturando un compito che è completamente novello in moda da poterci vero valutare noi quella fase iniziale come la gente si avvicina ad imparare una nuova abilità,„ di Trewartha diciamo. “Possiamo misurare la prestazione sopra del tempo; dalla prova alla prova; per misurare come la gente impara dagli errori producono.„

Il gruppo pianificazione lavorare con salubrità ALTA di Portage per reclutare circa 100 partecipanti, mettenti a fuoco su tre gruppi: pazienti diagnosticati con Alzheimer, pazienti con danno conoscitivo delicato; un fattore ad alto rischio per Alzheimer; ed adulti più anziani in buona salute. I partecipanti di studio completeranno una delle due prove, quindi per continuarlo e ripetere 24 ore più successivamente per misurare il loro mantenimento dell'abilità e di memoria.

Malattia di Neurodegenerative in laboratorio e di là

Mentre le mansioni stesse sono semplici quanto raggiungendo per un oggetto, programmare il robot di Kinarm ed i partecipanti di reclutamento sono più complessi. Che cosa sarà ancora più complesso; e più importante, Trewartha dice; sta stabilendo le prove per uso nella pratica clinica.

“Se possiamo indicare che questo riesce in termini di approccio diagnostico, quindi dobbiamo sviluppare una prova che è amministrata facilmente dai clinici. Il compito del campo di forza non può essere; la gente probabilmente non avrà la strumentazione, è costosa, è tecnicamente complicata,„ dice. “Che cosa è piacevole circa rotazione di visuomotor è che potete progettare uno per uno smartphone o una compressa.„

Il forse un giorno, i pazienti preoccupati ed i loro cari non dovranno aspettare finché non ritengano il loro franamento di memoria. Schermando presto per Alzheimer ha potuto essere semplice come gioco del telefono; una finestra tecnologia-migliorata nelle influenze sottili fra la mente e l'organismo.

Sorgente: https://www.mtu.edu/unscripted/stories/2018/september/robot-helps-with-early-screening-for-alzheimers-patients.html