I ricercatori coltivano i organoids del polmone cella-derivati gambo che modellano lo sviluppo umano del polmone

I ricercatori ora hanno coltivato i organoids del polmone dalle cellule staminali embrionali umane (hESCs) che, dopo impianto in mouse, possono sviluppare il tipo 1 alveolare maturo (AT1) e le celle AT2 e l'architettura che si approssimano a quella dei polmoni umani. La strategia è la prima per generare sia le celle distali del progenitore del polmone che le celle mature di AT1-like. Lo studio è celle del inStem e lo sviluppo pubblicati, un giornale pari-esaminato da Mary Ann Liebert, Inc., editori.

Ling Yin, Zhili Rong ed i colleghi dall'istituto di ricerca sul cancro dell'università medica del sud, Canton, Cina, presentano la loro ricerca in un articolo nominato “innesto a lungo termine promuove la differenziazione delle celle epiteliali alveolari dal polmone derivato umano Organoids delle cellule staminali embrionali„. Gli autori hanno preparato i organoids del polmone fornendo ai hESCs un insieme specifico dei fattori di crescita d'induzione e degli inibitori chimici e poi includendo queste celle in Matrigel. Dopo i periodi differenti della crescita a partire da ~3-6 settimane, i organoids formati engrafted nei mouse immunocompromised per valutare ulteriore differenziazione. Gli autori hanno studiato questi organoids dopo che a breve termine (21 d) o lungo termine (innesto di ≥100 d) ed identificato una progressione dai tipi abbondanti delle cellule del progenitore più completamente al differenziato a e matura le celle AT1 e AT2 come la durata di differenziazione e dell'innesto in vitro è aumentato, così fornenti un modello dello sviluppo umano del polmone.

“Facendo uso di un protocollo relativamente economico, gli autori dimostrano i organoids umani del polmone derivati dalle cellule staminali pluripotent umane possono generare il tipo alveolare maturo I ed II celle del tipo di dopo quattro mesi di trapianto in un modello renale murino della capsula,„ dice il redattore capo Graham C. Parker, PhD, Carman ed il dipartimento di Ann Adams della pediatria, la scuola di medicina di Wayne State University, Detroit, MI.