Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo studio rivela l'impatto della caduta di petrolio di acqua profonda di orizzonte sulle ostriche

Le ostriche probabilmente hanno sofferto gli effetti tossici dal disperdente Corexit® 9500 del petrolio quando è stato usato per pulire la caduta di petrolio di orizzonte delle acque profonde 2010, hanno detto i ricercatori fondamenta Fondamenta animali di Morris all'università di Connecticut. Il gruppo ha determinato questo confrontando i bassi livelli di tossicità di petrolio, del disperdente e di una miscela dei due sulle ostriche orientali. Il gruppo ha pubblicato i loro risultati nel giornale

Dopo che l'impianto offshore di acqua profonda di orizzonte ha rovesciato più di 170 milione galloni di petrolio nel golfo del Messico, quasi due milione galloni di Corexit® 9500 sono stati spiegati nel golfo per scomporre il petrolio.

“C'è una compensazione sfavorevole a usando i disperdenti come questo,„ ha detto Lindsay Jasperse, un membro del gruppo di ricerca dell'università che ha pubblicato lo studio. “Possono impedire il petrolio gigante straripano lavare a terra e le zone umide offensive, ma egualmente causano gli effetti negativi per le specie sotto la superficie dell'oceano che potrebbe essere risparmiata se i disperdenti non fossero usati.„

Le ostriche sono considerate specie trapezoidali dovute il loro valore al loro ecosistema. Soprattutto, serviscono da depuratori di acqua, filtrando le particelle e le sostanze nutrienti dall'acqua per migliorare la qualità per le specie circostanti. Le scogliere dell'ostrica egualmente impediscono l'erosione ed assicurano l'habitat e la protezione per molti granchi ed il pesce. Purtroppo, poichè sono immobili e così abbondanti, sono ad un rischio significativo per l'esposizione critica a petrolio ed ai disperdenti del petrolio che seguono i disastri ambientali.

I ricercatori hanno confrontato, in un ambiente controllato, nella tossicità di petrolio da solo, nel disperdente da solo ed in una miscela dei due sulle ostriche. I ricercatori hanno verificato i tassi d'entrata delle entrambe ostriche, o come potrebbero filtrare le alghe e funzioni immuni, o come potrebbero assorbire e distruggere i batteri, che indica la capacità di un'ostrica di combattere fuori l'infezione. Una riduzione dei tassi d'entrata di un'ostrica ha potuto provocare la crescita o persino la morte arrestata. Se il sistema immunitario di un'ostrica è compromesso, può essere più probabile soccombere all'infezione.

Per la funzione immune delle ostriche, il disperdente da solo era il più tossico, seguito dal disperdente e dalla miscela del petrolio. Il petrolio da solo non ha urtato la funzione immune delle ostriche affatto. I ricercatori hanno verificato i tassi d'entrata delle ostriche ed hanno trovato la miscela del disperdente e lubrificano hanno avuti l'effetto più tossico, hanno seguito da petrolio solo e poi dal disperdente solo.

“Conoscendo i disperdenti ed il petrolio di effetti abbia sulle ostriche può aiutarci a fare le migliori raccomandazioni di diminuzione la prossima volta una crisi ambientale ed ecologica come questa accade,„ ha detto il Dott. Kelly Diehl, vicepresidente provvisorio della base animale di Morris dei programmi scientifici. “Le specie sono collegate e che cosa nuoce a ostriche probabilmente precipiterà a cascata con il loro ecosistema al detrimento di tutti.„