Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Droghe potenziali per trattare il garner neurodegenerative di malattie concessione $3 milioni

Un nuovo quadriennale, concessione $3 milioni permetterà ai ricercatori di Scripps di avanzare i composti che possono proteggere i neuroni nelle malattie causate tramite capitalizzazione tossica della proteina, compreso Parkinson, ALS, Alzheimer ed il morbo di Creutzfeldt-Jakob.

Quelle malattie sembrano dividere un meccanismo comune, l'agglutinamento delle proteine impropriamente formate, che piombo alla distruzione dell'approvvigionamento di energia delle cellule nervose--e morte delle cellule. Il ALS, anche conosciuto come Lou Gehrig, è una tale malattia. La capitalizzazione tossica della proteina nel ALS piombo alla morte dei neuroni critici che collegano il cervello ai muscoli. In un modello animale di ALS, i composti sviluppati alla ricerca di Scripps dai professor Corinne Lasmézas, il PhD, il Bannister di Thomas, PhD e colleghi, hanno migliorato la resistenza degli animali e la capacità muoversi.

“Nel 2015, abbiamo scoperto questo nuovo meccanismo in queste malattie, in modo da installiamo una strategia di scoperta della droga per trasformarlo nei trattamenti tanto necessari,„ Lasmézas dice. “Ora stiamo ottimizzando i composti di promessa.„

Lasmézas, uno specialista in malattie neurodegenerative e Bannister, un chimico medicinale, userà il premio dall'istituto nazionale dei disordini neurologici e dal colpo per raffinare ed ottimizzerà i composti, che sono stati identificati con l'aiuto del centro molecolare della selezione di alto-capacità di lavorazione robot della ricerca di Scripps. La loro ricerca ora è di avanzare quei composti verso la clinica.

Per compire questo, gli scienziati stanno studiando di nicotinamide adenindinucleotide, o il NAD, un metabolita necessario per produzione di energia in celle come pure per altri trattamenti cellulari importanti. I composti sviluppati da Lasmézas, dal Bannister e dai colleghi proteggono i neuroni riparando il metabolismo sano di NAD nelle celle, Lasmézas dice.

“Stiamo andando ottimizzare i composti per renderli più efficienti e cervello-liquido penetrante,„ Lasmézas dice. “Infine, si trasformeranno in in droghe capaci di trattare queste malattie neurodegenerative di devastazione.„