Studio: Le donne di peso eccessivo o obese possono aumentare il rischio di incontinenza urinaria

Essere di peso eccessivo o obeso è collegato con un rischio aumentato di sviluppare l'incontinenza urinaria per i giovani alle donne mezzo vecchie, secondo un'analisi di esami dell'obesità di tutti gli studi pubblicati pertinenti.

In paragone all'indice di massa corporea “normale„, il peso eccessivo è stato associato con un aumento di un terzo nel rischio di incontinenza urinaria, mentre il rischio è stato raddoppiato in donne con l'obesità.

I risultati indicano che quel consiglio clinico alle giovani donne che sono obese o a rischio di diventare obeso non dovrebbe essere limitato a salubrità metabolica, ma dovrebbe anche sottolineare il ruolo di peso in eccesso sull'indebolimento pelvico del pavimento e del rischio successivo di incontinenza.

“Sappiamo che l'incontinenza urinaria può essere un'emissione complessa, particolarmente fra le più giovani donne,„ ha detto l'autore principale Tayla Lamerton, dell'università di Queensland, in Australia. “Il peso eccessivo e l'obesità di comprensione come determinante dell'incontinenza urinaria potrebbero svolgere un ruolo nel modo che consigliamo quelli influenzati dalla circostanza ed i nostri risultati forniscono una particella elementare più ulteriormente per esplorare gli interventi di stile di vita per l'incontinenza d'impedimento e di gestione.„