I polimorfismi genetici si sono collegati con la lesione e la rigidezza del muscolo

Per provare se i polimorfismi genetici in relazione con il sesso sono associati con la lesione e la rigidezza del muscolo, Noriyuki Fuku dall'università di Juntendo ed i colleghi riferiscono nella medicina & nella scienza del giornale negli sport & nell'esercizio che il polimorfismo di ESR1 rs2234693 è associato con sia la lesione del muscolo che la rigidezza del muscolo. Questi risultati suggeriscono un ruolo di estrogeno nell'abbassamento della rigidezza del muscolo sopprimendo la sintesi del collageno come pure avendo effetti antinfiammatori ed antiossidanti.

Ricerchi sulle lesioni di sport.

Sta evitando le lesioni nello sport è importante e la determinazione dei fattori di rischio, sia genetici che ambientale, strumentale a questo scopo. Muscle la lesione ed in particolare lo sforzo del tendine del ginocchio, stato la lesione di sport più comune e la rigidezza del muscolo è uno dei fattori di rischio connessi con.

Poiché la rigidezza del muscolo è più comune negli uomini che in donne, è probabile che è determinata non solo dai fattori ambientali, ma anche da un polimorfismo genetico in relazione con il sesso, cioè, tramite una variazione in un gene specifico. La differenza nella probabilità della lesione del muscolo negli uomini ed in donne potrebbe essere collegata con la presenza di ormoni in relazione con il sesso e di loro ricevitori, le molecole che legano a loro. In particolare, è provato che estrogeno, un'ormone sessuale femminile, rigidezza del muscolo di influenza. Di conseguenza, il gene che codifica i ricevitori dell'obiettivo dell'estrogeno, il gene del ricevitore-α dell'estrogeno (ESR1) ha due polimorfismi funzionali (chiamati rs2234693 e rs9340799), che potrebbero influenzare la lesione del muscolo dovuto rigidezza del muscolo.

Per provare se questi polimorfismi sono associati con la lesione e la rigidezza del muscolo, Noriyuki Fuku dall'università di Juntendo ed i colleghi eseguono due studi, uno sugli atleti di alto livello e l'altro sui giovani fisicamente attivi, identificanti un polimorfismo che ha un ruolo nella determinazione della probabilità della lesione. I risultati sono pubblicati nella medicina & nella scienza del giornale negli sport & nell'esercizio. I ricercatori hanno valutato, facendo uso dei questionari, la cronologia oltre di 1.300 atleti di alto livello giapponesi (molto di lesione del muscolo di negli studi precedenti). Poi hanno misurato la rigidezza dei muscoli del tendine del ginocchio di 261 giovane adulto fisicamente attivo facendo uso degli ultrasuoni. Per tutti i partecipanti, i polimorfismi allo studio sono stati analizzati facendo uso di DNA dai campioni della saliva.

Per gli atleti di alto livello, l'età, il peso e l'altezza erano approssimativamente la stessa per gli atleti che hanno fatto e non hanno subito una lesione del muscolo. In termini di genotipo, il polimorfismo di rs2234693 è stato trovato per essere associato significativamente con la probabilità delle lesioni, a differenza del polimorfismo di rs9340799, che non ha mostrato alcun'associazione specifica. Per la parte dello studio che fa partecipare i giovani normalmente attivi, le differenze in relazione con il sesso significative nella rigidezza del muscolo del tendine del ginocchio sono state osservate ed egualmente in questo caso questa è stata associata con il polimorfismo di rs2234693. La gente con l'allele di C ha avuta rigidezza più bassa del muscolo del tendine del ginocchio che la gente con l'allele di T. Per il polimorfismo rs9340799, i genotipi di A/G non hanno mostrato influenza.

Relazione fra un polimorfismo genetico nel ESR1 T/C (rs2234693) e cronologia della lesione del muscolo.
Relazione fra il polimorfismo genetico nel ESR1 T/C (rs223493) e la rigidezza del muscolo.

La conclusione generale è che il polimorfismo di ESR1 rs2234693 è associato con sia la lesione del muscolo che la rigidezza del muscolo. In particolare, l'allele di C è associato con la protezione contro la lesione del muscolo e la rigidezza più bassa del muscolo, mentre l'allele di T non è. L'allele di C è associato con più alto atto dell'estrogeno, così questi risultati sembrano indicare verso un ruolo di estrogeno nell'abbassamento della rigidezza del muscolo sopprimendo la sintesi del collageno, sopra avere effetti antinfiammatori ed antiossidanti. Il punto seguente sarà di studiare la rigidezza del muscolo mentre i muscoli stanno contraendo piuttosto che riposando, il termine sotto cui lesione accade normalmente.

Sorgente: https://www.juntendo.ac.jp/english/