Lo studio offre il collegamento solido fra gli organi viscerali e la ricompensa del cervello, sistema di motivazione

Un circuito neurale del intestino--cervello novello stabilisce il nervo vago come componente essenziale del sistema di cervello che regolamenta la ricompensa e la motivazione, secondo la ricerca condotta alla scuola di medicina di Icahn al monte Sinai e del 20 settembre pubblicato nella cella del giornale. Lo studio fornisce un collegamento concreto fra gli organi viscerali e la funzione del cervello, particolarmente riguardo a ricompensa e può contribuire ad informare gli obiettivi novelli per la terapia vagale di stimolo, specialmente per il cibo ed i disturbi psichici.

La ricerca precedente ha stabilito l'intestino come regolatore importante degli stati motivazionali ed emozionali ma finora, i circuiti di un neurone del intestino-cervello pertinente sono rimanere evasivi. Il nervo vago, il più lungo dei nervi cranici, contiene il motore e le fibre sensoriali ed attraversa il collo ed il torace all'addome. Tradizionalmente, gli scienziati hanno ritenuto che il nervo esclusivamente mediasse le funzioni soppressive quali pienezza e la nausea; al contrario, gli ormoni di circolazione, piuttosto che la trasmissione vagale, sono stati pensati per trasportare i segnali della ricompensa dall'intestino al cervello.

“Il nostro studio rivela, per la prima volta, l'esistenza di una popolazione di un neurone “dei neuroni della ricompensa„ in mezzo delle celle sensoriali di giusto ramo del nervo vago,„ dice Ivan de Araujo, DPhil, facoltà senior nel dipartimento della neuroscienza alla scuola di medicina di Icahn al monte Sinai ed all'autore senior del documento. “Abbiamo messo a fuoco sullo sfidare la visualizzazione tradizionale che il nervo vago è indipendente dalla motivazione ed il piacere e noi hanno trovato quello stimolo del nervo, specificamente il suo ramo superiore dell'intestino, siamo sufficienti per eccitare forte la menzogne dei neuroni della ricompensa profonda dentro il cervello.„

I rami del nervo vago complesso sono mescolati, rendente lo estremamente difficile manipolare esclusivamente ogni organo. Per indirizzare questa sfida, il gruppo di ricerca ha impiegato una combinazione di strumenti molecolari virale consegnati che li hanno permessi esclusivamente di mirare ai neuroni sensoriali vagali connessi allo stomaco ed all'intestino superiore.

Specificamente, i ricercatori hanno combinato i virus differenti che portano gli strumenti molecolari in un modo che li ha permessi otticamente di attivare i neuroni vagali connessi all'intestino mentre i neuroni vagali che piombo ad altri organi sono rimanere muti. L'approccio, una tecnica avanzata conosciuta come “il optogenetics,„ permette che i ricercatori usino l'indicatore luminoso per manipolare l'attività di un insieme prespecificato dei neuroni.

Lo studio ha rivelato che i neuroni recentemente identificati della ricompensa del nervo vago giusto funzionano nell'ambito degli stessi vincoli attribuiti per ricompensare i neuroni del sistema nervoso centrale, significanti essi collegano le celle sensoriali periferiche alle popolazioni precedentemente mappate dei neuroni della ricompensa nel cervello. In maniera sconvolgente, i neuroni del vago sinistro sono stati associati con sazietà, ma non con ricompensa. Gli studi anatomici del gruppo di ricerca anche rivelatori, per la prima volta, che a destra e a sinistra i rami vagali salgono a assimetricamente nel sistema nervoso centrale.

“Siamo stati sorpresi imparare che soltanto il giusto ramo vagale finalmente contatta i neuroni dopamina-contenenti della ricompensa nel tronco cerebrale,„ abbiamo spiegato Wenfei Han, MD, PhD, assistente universitario della neuroscienza alla scuola di medicina di Icahn al monte Sinai e autore principale dello studio. La dopamina è un trasmettitore neurale conosciuto per essere essenziale per ricompensa e la motivazione.

Scoprire dei neuroni vagali gastrointestinali giusti come trasportatori dei segnali della ricompensa al cervello apre le opportunità per il romanzo, gli obiettivi più specifici che possono aumentare l'efficacia della terapia vagale di stimolo del nervo, un trattamento di stimolo che comprende consegnare gli impulsi elettrici al nervo vago, per i pazienti che soffrono da emozionale e dai disordini alimentari.

Sorgente: https://www.mountsinai.org/about/newsroom/2018/gut-branches-of-the-vagus-nerve-are-essential-components-of-the-brains-reward-and-motivation-system